Caso Brignoli, Nicoli alla gogna

Un'assunzione in Pianura da scoprire ha fatto infuriare la Lega a Romano.

Caso Brignoli, Nicoli alla gogna
Romanese, 19 Aprile 2018 ore 18:05

Caso Brignoli, il sindaco di Romano Sebastian Nicoli finisce alla gogna.

Caso Brignoli, è polemica

La consigliera di maggioranza Chiara Brignoli, madrina di “Pro.G.” è stata assunta da “Pianura da scoprire” e la polemica è servita.

“D’ora in avanti a chi è in cerca di lavoro anziché alle liste di collocamento converrà iscriversi al Pd”. Così la Lega ha criticato duramente l’assunzione della Brignoli nell’associazione di promozione turistica che, va detto, è avvenuta attraverso una regolare selezione.

Nicoli alla gogna

“Il sindaco Sebastian Nicoli dovrebbe spiegare come può essere opportuno che un’associazione di cui il Comune è socio assuma un consigliere comunale – si legge nel comunicato del Carroccio – Magari proprio su consiglio del sindaco stesso”.

Leggi di più sul RomanoWeek in edicola domani, venerdì 20 aprile.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia