Politica
MEDICI DI BASE

Brignano è ancora senza dottori, mentre Lurano ottiene la guardia medica: scoppia (di nuovo) la protesta

Continua il dibattito in paese sull’assenza di assistenza sanitaria dopo il pensionamento degli ultimi medici di base rimasti in servizio in paese.

Brignano è ancora senza dottori, mentre Lurano ottiene la guardia medica: scoppia (di nuovo) la protesta
Politica Gera d'Adda, 17 Ottobre 2021 ore 15:24

A Lurano sì, a Brignano no. Nel paese vicino l’Ats concede un’unità Cad (continuità assistenziale diurna) per i mutuati rimasti senza medico, e a Brignano, che per ora resterà all’asciutto, scoppia la protesta, di nuovo. La sindaca Beatrice Bolandrini: "Presto ce ne sarà uno anche da noi", ma la promessa non soddisfa del tutto le opposizioni.

Le critiche

Continua il dibattito in paese sull’assenza di assistenza sanitaria dopo il pensionamento degli ultimi medici di base rimasti in servizio in paese. Quando settimana scorsa il Giornale di Treviglio ha quindi dato notizia del fatto che nel piccolo paese vicino, il problema era stato (non del tutto) risolto grazie all’attivazione di un Cad, i gruppi politici della Lega e di "Progetto Comune Brignano" si sono espressi quasi contemporaneamente sul fatto che a Brignano, al contrario, nessuno abbia ancora sostituito il pensionando  Alfredo Di Landro. Una carenza che costringe centinaia di brignanesi, da mesi, a recarsi alla guardia medica di Treviglio anche soltanto per una ricetta.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME