Menu
Cerca

Bertoni contro Bordo: "Fango sulla nostra gente"

Feroce polemica tra il sindaco leghista e il deputato di sinistra

Bertoni contro Bordo: "Fango sulla nostra gente"
Politica 21 Giugno 2017 ore 13:42

Sindaco furioso per le dichiarazioni del deputato di sinistra

"Fango sulla mia gente", così il sindaco Rosolino Bertoni ha definito le dichiarazioni dell'onorevole Franco Bordo dei Democratici e Progressisti che la scorsa settimana aveva attaccato la Us Scannabuese accusandola di avere tra gli sponsor della "Scannabeer fest" anche i fratelli Cristodaro, finiti nei guai con la Finanza. "Altra triste controprova della sottovalutazione delle infiltrazioni mafiose nel Cremasco", aveva detto.

Difesa a spada tratta

"Niente finanziamenti strani - ha replicato il borgomastro - Solo fuochi d'artificio in omaggio al falegname ex consigliere Massimo Bona da poco scomparso. Nessuno deve permettersi di infangare persone che lavorano per la comunità e meritano solo lodi e ringraziamenti, per farsi pubblicità o cos'altro".