Menu
Cerca

Bergamo Treviglio: “Votano senza leggere il progetto”

Dopo la spaccatura del Pd sul progetto dell'autostrada anche il comitato Cambiamola colpisce duro contro la minoranza di centrosinistra

Bergamo Treviglio: “Votano senza leggere il progetto”
Politica 09 Novembre 2017 ore 12:07

Bergamo Treviglio: “Votano senza leggere il progetto”. Duro attacco del comitato civico intercomunale “Cambiamola” nei confronti della minoranza trevigliese di centrosinistra.

Bergamo Treviglio: “Votano senza leggere il progetto”

“Ancora una volta, sull’autostrada Bergamo Treviglio, il sensazionalismo di qualche politico locale prevale sui dati scientifici – hanno fatto sapere in una nota – Da conversazioni private avute in questi giorni con alcuni consiglieri di minoranza di Treviglio, apprendiamo che ci sono votazioni in Consiglio comunale da parte di consiglieri che non hanno mai letto gli unici dati scientifici ad oggi disponibili per l’unico progetto effettivamente uscito dalla conferenza dei servizi del 2012, rintracciabili negli allegati di progetto”.

“Guardano le macchine dalla finestra”

“In particolare, alcuni dei consiglieri di minoranza (il riferimento è alla scelta di “aprire alla maggioranza” di Laura Rossoni e Stefano Sonzogni) basano le loro valutazioni «vedendo le macchine dalla finestra», senza mai entrare nei dettagli tecnici del progettista che nel merito delle criticità del traffico locale sono spesso sfavorevoli alla costruzione di un’autostrada tra Casirate e Stezzano – hanno aggiunto – Ci spiace che Treviglio sia rappresentata, in parte, da chi vota e si propone come risolutore di problematiche complesse senza aver mai studiato un dato scientifico, fornito dallo stesso costruttore e creda invece a tutti i rumors di stampa che ad oggi non hanno trovato conferma in progetti evolutivi rispetto alla conferenza dei servizi del 2012. Se il nuovo progetto dell’autostrada Bergamo – Treviglio fosse infallibile e la panacea di tutti i mali sarebbe già stato portato avanti un iter sicuramente più concreto e basato su dati puntuali e non su ipotesi campate per aria e mai messe nere su bianco”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli