Sergnano

Approvato il Diritto allo studio, confermati tutti i servizi scolastici

Sì del Consiglio anche al dimezzamento della Tari per le utenze non domestiche colpite dalla crisi.

Approvato il Diritto allo studio, confermati tutti i servizi scolastici
Politica Cremasco, 30 Luglio 2021 ore 10:19

Con uno stanziamento di oltre 97mila euro il Comune di Sergnano ha confermato tutti i servizi scolastici già attivi. E' quanto approvato in Consiglio comunale in occasione della discussione del Piano per il Diritto allo studio. Sì del Consiglio anche al dimezzamento della Tari per le utenze non domestiche colpite dalla crisi.

Approvato il Piano per il Diritto allo studio

E' stato approvato mercoledì sera il Piano per il Diritto allo studio per l'anno scolastico 2021-2022. L’obiettivo del piano, definito dall’assessore all’istruzione Alice Piacentini, è garantire tutti i servizi ritenuti prioritari in ambito educativo e scolastico, promuovendo continuità e qualità degli interventi.

"Le misure presentate sono state predisposte in sinergia tra l'Amministrazione comunale e la dirigenza dell'Istituto comprensivo di Sergnano - ha fatto sapere l'Amministrazione - nel rispetto delle competenze e dell'autonomia dell'istituzione scolastica e con spirito di reciproca collaborazione".

Confermati i servizi scolastici

Le risorse previste dal piano ammontano alla cifra complessiva di 97.044,22 euro, di cui 14.500 euro da rimborsi e 82.544,22 a carico diretto del Comune di Sergnano. Stanziamenti che permettono la piena funzionalità degli istituti scolastici, il sostegno alla programmazione didattica, i servizi di scuolabus, pre-scuola e mensa, l’assistenza socio-psico-pedagogica degli studenti e le borse di studio per gli studenti meritevoli.

I finanziamenti riguardano, nello specifico: 21.900 euro per la funzionalità complessiva dell'Istituto comprensivo (scuole primarie
e secondaria di primo grado), 8.200 euro per la fornitura di libri di testo gratuiti agli alunni delle elementari, 4.000 euro per il servizio mensa (che prevede anche l'acquisto di buoni pasto, in forma agevolata per le famiglie), 24.444,22 euro per il servizio scuolabus, 2.000 euro per le borse di studio.

Confermati anche i contributi per la scuola materna “Asilo infantile Don F. Maria Conti” di Sergnano definiti, con apposita convenzione, in 36.500 euro. E' possibile iscriversi ai servizi scolastici direttamente dal sito internet del Comune di Sergnano: www.comune.sergnano.cr.it.

Tari dimezzata per le attività in crisi

Via libera, da parte dell'assemblea consiliare, anche alla ratifica del Documento Unico di Programmazione (DUP) 2022/2024 adottato dalla Giunta comunale, all'assestamento di bilancio 2021/2023, alla salvaguardia degli equilibri di bilancio per l'esercizio finanziario 2021 e all'approvazione del regolamento per la disciplina della Tari.
Approvata all'unanimità una delibera che prevede il dimezzamento della Tari 2021 per tutte le utenze non domestiche riferite a categorie economiche e attività commerciali soggette a chiusura totale o parziale durante l'emergenza sanitaria Covid-19.

Tale scomputo del 50% sull'importo dovuto verrà calcolato direttamente alla fonte nei modelli di pagamento precompilati che l’ufficio tributi del Comune di Sergnano allegherà all’avviso di pagamento distribuito via posta. Per le utenze domestiche le tariffe del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno: le rate per il pagamento sono fissate per il 30 settembre (1° rata) e 30 novembre (2° rata o soluzione unica).