Politica
Canonica d'Adda

Dopo Pontirolo anche Canonica spera in un nuovo medico

Il sindaco ha ribadito la disponibilità ad affittare l'ambulatorio sotto il Municipio a un nuovo medico.

Dopo Pontirolo anche Canonica spera in un nuovo medico
Politica Gera d'Adda, 01 Dicembre 2022 ore 09:05
Anche Canonica d'Adda spera in un nuovo medico: il sindaco Gianmaria Cerea ha ribadito la disponibilità ad affittare l'ambulatorio sotto al municipio a prezzo agevolato qualora in paese dovesse prendere servizio un nuovo professionista.

A Pontirolo il dottor Colombo, Canonica guarda e spera

Se nelle scorse settimane la comunità di Pontirolo Nuovo ha potuto gioire della designazione in paese del medico Marco Colombo, anche Canonica d'Adda coltiva la speranza di avere presto un terzo medico di base, che manca in paese da molto. In attesa di capire se ci saranno nuove designazioni di Ats sul territorio, il primo cittadino Gianmaria Cerea si è portato avanti ribadendo la disponibilità a mettere a disposizione a prezzo agevolato i locali sotto al Comune.
Ha iniziato il proprio servizio pochi giorni fa nella vicina Pontirolo il giovane medico di base Marco Colombo, che nell’arco di poche ore ha subito saturato il numero di pazienti di cui può farsi carico. Anche per questo motivo si è levato da Canonica l’auspicio di una nuova designazione che vada ad aggiungersi ai medici Cavallaro e Mapelli, attualmente operanti in paese.
"Per vie traverse ho avuto voce della possibilità di un’ulteriore designazione da parte di Ats, ma attendo conferme – ha dichiarato il sindaco Cerea, interessato a garantire nuovamente l’assistenza di base sul territorio a tutti i canonichesi – Resta da capire se arriverà un nuovo medico e se sarà ancora in condivisione con Pontirolo o meno. Da parte dell’Amministrazione c’è sicuramente tutta la disponibilità a garantire in affitto l’ambulatorio sotto al municipio, dove riceveva tempo fa il dottor Ansarin. L’edificio è già a norma e, al netto di qualche pulizia, pronto all’uso, tant’è che l’abbiamo usato anche per le vaccinazioni fatte tramite la farmacia".
Seguici sui nostri canali