Menu
Cerca
Fornovo

Affitti e bollette, arrivano contributi per la crisi Covid-19

La Giunta ha stabilito i criteri per ottenere i contributi da parte delle famiglie in crisi. Acconto Imu, niente interessi e sanzioni per chi tarda a pagare.

Affitti e bollette, arrivano contributi per la crisi Covid-19
Politica Gera d'Adda, 07 Giugno 2020 ore 10:20

Due delibere di Giunta, a Fornovo, per dare un aiuto alle famiglie in difficoltà sulle spese per affitti e bollette. In totale, stanziati fondi per 15mila euro.

Affitti e bollette, gli aiuti dal Comune

L’epidemia da Covid-19 ha creato un’emergenza sanitaria mai vissuta negli ultimi decenni, ma anche una crisi economica – legata alla chiusura di (quasi) tutte le attività – che sta lasciando e lascerà strascichi anche nei prossimi mesi. L’Amministrazione di Fornovo San Giovanni, per dare un aiuto alle famiglie che sono state messe in difficoltà dal Coronavirus, ha stanziato 10mila euro per il bando di sostegno agli affitti e altri 5mila euro per il bando “S.O.S. bollette”. La Giunta, venerdì 5 giugno 2020, ha stabilito i criteri per poter accedere al contributo che potrà essere richiesto entro l’11 luglio 2020.

Bando sostegno affitti

Per andare incontro alle famiglie con grave disagio economico, causato anche dal Covid-19, il Comune di Fornovo ha stanziato a Bilancio 10mila euro per il bando sostegno affitti. Possono richiedere il contributo i conduttori che nell’anno 2020 sono titolari di contratti di locazione sul libero mercato, efficaci e registrati, stipulati per unità immobiliare situata in Fornovo San Giovanni utilizzata come residenza anagrafica e abitazione principale. Il nucleo familiare richiedente deve avere un Isee 2020 non superiore a 10mila euro e lo stanziamento può arrivare ad un massimo di mille euro che verrà versato al proprietario dell’immobile. Nel documento pubblicato sul sito del Comune sono dettagliate, poi, le cause di esclusione dal contributo e in allegato c’è il modulo per presentare la richiesta all’ufficio Protocollo del Comune di Fornovo.

Bando “S.O.S. Bollette”

“Obiettivo primario dell’iniziativa S.O.S. Bollette è sostenere i cittadini più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e quelli in stato di bisogno, per soddisfare la necessità più urgenti ed essenziali, con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico, attraverso misure urgenti per il pagamento delle utenze domestiche (luce, acqua e gas)”. Il Comune, dopo un’analisi dei bisogni emersi tramite i contatti con i Servizi sociali, ha stanziato 5mila euro per aiutare le famiglie di Fornovo in difficoltà a causa dell’epidemia. Il contributo può arrivare ad un massimo di 300 euro per famiglia; verrà versato direttamente al richiedente che dovrà documentare (con una copia della bolletta saldata) come ha speso i fondi ottenuti. Le domande di contributo dovranno essere presentate entro l’11 luglio all’ufficio Protocollo del Comune.

Niente sanzioni sui ritardi Imu

La Giunta di Fornovo ha poi votato una delibera di indirizzo che esenta dal pagamento di sanzioni e interessi chi ritardi nel versare l’anticipo sull’Imposta municipale unica che va in scadenza il 16 giugno. Il contribuente è esentato da sanzioni e interessi se provvederà al pagamento entro e non oltre il 31 luglio 2020.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli