Politica
Treviglio

A Treviglio anche i muri hanno le orecchie (e scattano fotografie)

La campagna elettorale delle foto "rubate" a pranzo. L'ultima puntata? La riappacificazione tra FdI e il sindaco Juri Imeri.

A Treviglio anche i muri hanno le orecchie (e scattano fotografie)
Politica Treviglio città, 28 Maggio 2021 ore 17:42

Anche i muri hanno le orecchie, recita un vecchio adagio. A Treviglio però, in campagna elettorale, hanno anche gli occhi, e scattano fotografie. Così dopo il «patto della Coca Cola» immortalato giovedì della scorsa settimana alla pizzeria «2001» tra Basilio Mangano, Franco Giussani e Oreste Risi di settimana scorsa, ecco il «patto del Maté».

Elezioni Treviglio, Paolo Franco e Juri Imeri a tavola

Mercoledì, nel ristorante di piazza Garibaldi si sono incontrati il sindaco Juri Imeri, il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Paolo Franco, e il consigliere comunale di Pontirolo Alessandro Vigentini. Argomento della conversazione, manco a dirlo, il rapporto complicato tra il circolo cittadino di FdI e la maggioranza uscente.
Riassunto delle puntate precedenti: nelle scorse settimane, tra Imeri e Fratelli d’Italia si è arrivati a un passo dallo strappo totale. Ufficialmente, la lite era sulla presenza nella coalizione a sostegno della ricandidatura del sindaco della lista civica «Rinascerò» (quella che insultò i commercianti durante il lockdown, dando loro delle «capre»). Più in generale, lo scontro era però anche sulla stessa candidatura del medico Risi, la cui lista civica secondo molti esponenti di FdI era una creatura progettata «ad hoc» per «limare» il possibile exploit del partito di Giorgia Meloni alle prossime Comunali. Una possibilità paventata dai sondaggi nazionali, che avrebbe scombinato le carte e rimescolato gli equilibri politici del centrodestra trevigliese. Lo strappo sembra essersi ricucito mercoledì, al pranzo. E poi in serata, durante la consueta riunione del circolo cittadino di FdI. All’interno del quale, nella proverbiale lotta tra falchi e colombe, sembra abbiano vinto queste ultime.

Fratelli d'Italia resta in maggioranza

Stando a quanto emerso, dunque, Fratelli d’Italia continuerà a far parte della maggioranza. Anche se, nella trattativa finale, i falchi avrebbero perlomeno ottenuto un «ridimensionamento» di Risi, che nel frattempo ha ufficialmente abbandonato la sgangherata nave di «Rinascerò». A confermarlo è proprio il consigliere Franco, ex forzista passato a Cambiamo e ora, da poche settimane, esponente di FdI.

L'intervista che ha fatto infuriare il partito

Il consigliere regionale ne ha parlato a lungo, questa mattina, in un'intervista sul Giornale di Treviglio che sta facendo il giro delle chat del centrodestra e che sta facendo molto discutere.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola oppure QUI