In bici per ricominciare

BERGHEM#molamia: tre Maglie Rosa e campioni del ciclismo bergamasco renderanno onore alle vittime di Covid-19

Manifestazione promossa dalla Sc Gazzanighese come simbolo di rinascita per la Valle Seriana, zona particolarmente martoriata dalla recente pandemia di Coronavirus.

BERGHEM#molamia: tre Maglie Rosa e campioni del ciclismo bergamasco renderanno onore alle vittime di Covid-19
Bergamo e hinterland, 08 Settembre 2020 ore 11:26

Sono gli ultimi 10 giorni disponibili per iscriversi alla BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale in programma domenica 20 settembre a Gazzaniga (Bg). Manifestazione promossa dalla Sc Gazzanighese come simbolo di rinascita per la Valle Seriana, zona particolarmente martoriata dalla recente pandemia di Coronavirus.

BERGHEM#molamia

E sono numerosi i campioni del ciclismo bergamasco che hanno deciso di sposare il progetto e che quel giorno saranno presenti, in sella alla propria bicicletta, per contribuire alla buona riuscita della manifestazione. Ma il loro sarà anche un sentito e commosso omaggio – insieme a quello di tutti i partecipanti – nei confronti di tutte le vittime di Covid-19.

Tra i “VIP” che si schiereranno ai nastri di partenza della BERGHEM#Molamia ci saranno rappresentante anche tre maglie rosa bergamasche della storia del Giro d’Italia. Ci saranno infatti Paolo Savoldelli, Ivan Gotti e, a rappresentare il papà, Norma Gimondi.

A Nembro per rendere onore alle vittime del Covid

L’evento oltre a fare evidente riferimento al drammatico periodo che la provincia di Bergamo ha vissuto durante i mesi di marzo ed aprile, vivrà un significativo e simbolico momento in cui, davanti al Comune di Nembro, simbolo di una delle comunità più colpite in Italia dalla pandemia, i principali campioni ed esponenti del ciclismo bergamasco renderanno onore ai defunti di Covid-19.

Maglie rosa e grandi del ciclismo

Da Gazzaniga (Bg) – sede di partenza della BERGHEM#molamia – le tre Maglie Rosa dell’epoca moderna, Gimondi Norma (figlia del grande Felice), Ivan Gotti, Paolo Savoldelli (senza dimenticare Antonio Pesenti), guideranno il nutrito gruppo di personalità e campioni che hanno contribuito a rendere grande il ciclismo bergamasco nel mondo e che ancora oggi alimenta con le sue iniziative il mondo delle due ruote.

Annunciati tra i presenti: Giovanni Bettineschi, promotore delle tappe bergamasche del Giro d’Italia, il sindaco di Gazzaniga Mattia Merelli, l’assessore regionale ed ex campionessa di sci Lara Magoni, e poi gli ex professionisti Ennio Vanotti, Giuseppe Guerini, Marco Serpellini, Alessandro Cortinovis, Matteo Algeri, Pietro Algeri, Vittorio Algeri, Wladimir Belli, Giorgio Brambilla, Alan Marangoni, Paolo Valoti, Mirko Gualdi, Roberta Bonanomi, Valerio Tebaldi, Giovanni Fidanza e beniamina di casa Silvia Persico.

La loro pedalata cicloturistica – proseguirà con la scalata al Selvino – Passo Ganda e la discesa su Orezzo e quindi l’arrivo a Gazzaniga.
L’iniziativa è volta a sensibilizzare le persone bergamasche a non dimenticare i difficili mesi di inizio 2020 e a non abbassare la guardia verso un’emergenza sanitaria con cui dovremo convivere ancora per qualche tempo. Ma al tempo stesso vuole donare una giornata di sport agli amanti del ciclismo che nei mesi bui del lockdown sognavano di poter tornare a pedalare sulle loro amate salite.

I percorsi

Sono due i percorsi che gli organizzatori proporranno ai partecipanti: un percorso “Kürt” (corto) di 37 km, di cui 10,5 cronometrati e 630 metri di dislivello con le salite di Selvino e passo Ganda; un percorso “Lonc” (lungo) che misura 73,4 km, di cui 29,3 cronometrati e 1.408 metri di dislivello con le salite di Selvino e passo Zambla.

È possibile iscriversi sul sito della manifestazione: https://www.berghemmolamia.eu/prezzo/.
Il costo dell’iscrizione è di 47 euro per tutti e ricordiamo che partecipando alla BERGHEM#molamia, darai il tuo contributo alla solidarietà. Infatti, una quota di 5 euro per ogni iscrizione sarà devoluta in beneficenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Iscrizione gratis per medici, infermieri oppure se è… il tuo compleanno

Se il giorno della manifestazione è il tuo compleanno, o sei un medico/infermiere, prima dell’iscrizione invia una mail a info@berghemmolamia.eu, allegando carta d’identità, e se sei un medico o infermiere anche il tesserino che certifichi la tua appartenenza al corpo medico, dopo le opportune verifiche ti verrà inviato un codice voucher da inserire al momento dell’iscrizione, che ti darà diritto all’iscrizione gratuita (l’eventuale tesseramento giornaliero non incluso).

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia