Menu
Cerca

Tutti di corsa per la campestre della Tommaso Grossi

I migliori proseguiranno nelle fasi distrettuali, provinciali e regionali.

Tutti di corsa per la campestre della Tommaso Grossi
Economia Treviglio città, 30 Ottobre 2018 ore 14:41

Tutti di corsa per la campestre della Tommaso Grossi.

Torna la campestre

Come all’inizio di ogni anno scolastico, anche in quello in corso è andata in scena la campestre, una gara di corsa nei campi, in ambiente agreste, dove si corre gomito a gomito con gli avversari per cercare di arrivare primi.  Alla secondaria di primo grado Tommaso Grossi di Treviglio la manifestazione sportiva si è svolta ai campi sportivi di via Bergamo in due fasi: il 22 ottobre ha corso la categoria “cadetti/e” seconde e terze medie, il 23 i più piccoli, i ragazzi di prima media nella categoria “ragazzi/e”.

I risultati delle gare

Per la categoria Ragazze: Giulia Maranano, Anna Rusciano, Anna Pregnolato, Giulia Ratti, Nicole Cuzzi, Giorgia Cincinelli; Categoria Ragazzi: Andrea Chignoli, Kadda Omar, Gabriel Oyebola, Manuel Venturini, Luca Bossi, Michael Oyebola.

Per la categoria Cadette: Alessia Carera, Camilla Moretti, Ilaria Mazzotti, Gloria Bettinelli, Laura Pinelli, Chiara Boldoni; Categoria Cadetti: Leonardo Ravasi, Leonardo Castelli, Mattia Zanetti, Thomas Alloni, David Bertorello, Kevin Valarezo.

Questi alunni verranno chiamati nelle successive fasi distrettuali, provinciali, regionali.

2 foto Sfoglia la gallery

L'entusiasmo dei "primini"

Nei due giorni di gare, tutti gli alunni della Grossi si sono comportati correttamente, con grande entusiasmo e partecipazione.
Un grazie particolare da parte degli insegnanti di Educazione Fisica va proprio a loro. E’ sempre piacevole vedere la gioia dei “primini” (prima media) che con generosità affrontano la competizione, ispirano tenerezza e comprensione quando, ancora inesperti, “bruciano” energie che i più grandi hanno imparato a gestire e affrontano così i loro 1000 metri esagerando alla partenza e difficilmente trattengono andature e sforzo fisico.

L'esperienza in campo

In tutt’altro modo affrontano la corsa le seconde e le terze medie: più consapevoli e preparati, gestiscono i loro 1600m le cadette e i 2000m i cadetti con strategie mirate e andature ormai ampiamente collaudate.
Due giorni di sport e fatica ripagati anche dal tempo, potremmo dire baciati dal sole, a differenza dello scorso anno dove le condizioni metereologiche hanno procurato diverse difficoltà e rinvii.  Bella, ricca di dedizione, la competizione con sano agonismo della campestre.

I ringraziamenti

"Un grazie va ai volontari dell’associazione sportiva Estrada e dell’Avis, in particolare a Giulio Ferri che ha collaborato in piena sintonia con gli insegnanti di Educazione Fisica della Grossi per la realizzazione di questa manifestazione sportiva - hanno commentato i docenti del centro sportivo scolastico della Grossi Cortinovis, Invernizzi e Lucchini - Un grazie anche al Comune di Treviglio, al sindaco Juri Imeri che, sempre attento a promuovere lo sport per i giovani, ha fatto in modo che venissero messe a disposizione le strutture per questi eventi.
Ora si attende il prossimo appuntamento: la fase distrettuale provinciale sempre ai campi di via Bergamo prevista per la fine di novembre.
In bocca al lupo a tutti i ragazzi e le ragazze degli istituti di Treviglio che parteciperanno alla gara, e che vinca il migliore".

TORNA ALLA HOME