Raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore alla scuola

Cavernago unita per l'asilo "Madre Teresa di Calcutta".

Raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore alla scuola
Economia Romanese, 21 Novembre 2019 ore 10:49

Raccolta fondi a Cavernago per acquistare il defibrillatore per la scuola d’infanzia “Madre Teresa di Calcutta”.

Raccolta fondi del comitato

Il comitato Scuola-Famiglia ha inviato una lettera all’intera comunità per chiedere il sostegno di tutti in questo progetto che può fare la differenza per salvare vite umane. In Italia muoiono 73mila persone all’anno per arresto improvviso mentre un soccorso tempestivo e corretto nei primi minuti, contribuisce a salvare fino al 30 percento delle persone colpite. Ad intervenire in questi casi però, la maggior parte delle volte è un normale cittadino e non un operatore sanitario.

Un defibrillatore per la scuola

Ed è a fronte di queste statistiche che il comitato Scuola-Famiglia ha dato vita al progetto di organizzare una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore semiautomatico da donare alla scuola dell’infanzia e asilo nido del paese. Disporre di un defibrillatore Dae semiautomatico in una struttura scolastica è essenziale, ma non basta. E’ fondamentale avere la presenza di personale adeguatamente formato per il suo corretto uso, in modo da aumentare la possibilità di esito positivo grazie ad un intervento immediato e competente.

Corsi di rianimazione

A questo proposito la scuola sta organizzato corsi Blsd (Basic Life Support & Defibrillation). Si tratta di un corso di rianimazione cardio-polmonare con l’uso del defibrillatore automatico, strutturato per apprendere le manovre necessarie a gestire l’intervento in caso di emergenze come, appunto, l’arresto cardiaco o respiratorio.

In piazza a dicembre

Per promuovere la raccolta fondi, i rappresentanti della scuola saranno in piazza con un proprio stand, in occasione della tradizionale manifestazione “Addobbo dell’albero delle famiglie”, che si terrà il primo dicembre. I genitori, ma anche tutti i cittadini, potranno fare una donazione ed aiutare la scuola all’acquisto del defibrillatore.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli