Economia
Lavoro

Leolandia cerca 60 operatori per la stagione estiva

Il parco ha riaperto i battenti il 12 marzo. A maggio inizieranno i colloqui: sul sito il link per candidarsi.

Leolandia cerca 60 operatori per la stagione estiva
Economia Bergamo e hinterland, 19 Aprile 2022 ore 17:25

Nonostante il momento particolarmente difficile per il settore dell'intrattenimento e del divertimento, a Leolandia, già si pensa all'estate e all'appello mancano ancora 60 collaboratori.

Leolandia cerca 60 collaboratori

Entusiasmo, attitudine al sorriso e propensione ai rapporti con il pubblico: sono questi i requisiti essenziali per lavorare a Leolandia, il parco divertimenti di Capriate San Gervasio, che a pieno regime impiega 600 persone. Il parco, che ha riaperto i battenti lo scorso 12 marzo è ancora alla ricerca di 60 collaboratori di ambo i sessi, destinati a diverse aree di attività del parco.

Tra le figure più richieste, operatori per le attrazioni, commessi e “personaggi character”, ovvero animatori. Aperte posizioni anche per addetti alla ristorazione, ai giochi a premio e all’assistenza clienti, a cui si affianca un caposquadra pulizie e mantenimento del parco.

I colloqui inizieranno i primi di maggio: per segnalare la propria candidatura o richiedere informazioni è possibile consultare il link “Lavora con Noi” del sito Leolandia.

Un'offerta ancora più ricca

“Dopo la riapertura del parco a marzo abbiamo assistito ad un netto incremento del numero di ospiti rispetto agli anni passati – dichiara David Tommaso, Direttore Marketing e Vendite Leolandia – per questa ragione abbiamo deciso di potenziare tutta l’offerta, che quest’anno si arricchisce con tanti spettacoli inediti e, a breve, nuovi personaggi in anteprima mondiale molto famosi tra i bambini più piccoli”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter