Menu
Cerca

In Comune pagamenti in contanti stop, ora parlano i sindacati

Le dichiarazioni del primo cittadino di Fara non sono piaciute a Cisl e Cgil.

In Comune pagamenti in contanti stop, ora parlano i sindacati
Economia Treviglio città, 20 Giugno 2018 ore 18:00

Stop ai pagamenti in contanti in Comune, con conseguente caos. Ma le dichiarazioni del sindaco sulla scelta dei dipendenti non sono andate giù ai sindacati.

Niente pagamenti in contanti: ecco perché

«Siamo giunti ad alcune scelte non certo contro i cittadini di Fara, ma bensì per rappresentare il diritto al rispetto del loro lavoro e il giusto riconoscimento. Se i soldi non ci sono è inutile correre rischi conseguenti al maneggio di valori. Si utilizzano i servizi alternativi di riscossione bancaria o telematici, come già fanno altri».

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME