Menu
Cerca
Commercio

Imprese storiche, come richiedere il contributo a fondo perduto di Regione Lombardia

Sono 154 le attività bergamasche che hanno i requisiti per beneficiare della misura messa in campo dal Pirellone.

Imprese storiche, come richiedere il contributo a fondo perduto di Regione Lombardia
Economia 30 Gennaio 2020 ore 13:35

Una grande occasione per le 154 imprese storiche bergamasche. Dal 28 febbraio e fino al 29 aprile potranno presentare alla Regione Lombardia la domanda per ricevere contributi a fondo perduto nella misura del 50% degli investimenti sostenuti, con un limite massimo di 30 mila euro.

Imprese storiche, un incontro con Confesercenti

Per capire meglio in cosa consiste e come accedere al contributo Confesercenti promuove un incontro che si terrà lunedì 3 febbraio dalle 15 alle 16 nella sede del Cescot, in Via Ravizza. Lo scopo è appunto quello di illustrare modalità e opportunità del bando “Imprese storiche verso il futuro”, che si rivolge a tutte le piccole e micro imprese iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione. Interverrà Paolo Pirrone di Confesercenti, che risponderà anche alle domande dei partecipanti.

Contributo a fondo perduto per sostenere il commercio

Il bando finanzierà progetti finalizzati a sostenere interventi di restauro e conservazione di beni immobiliari (insegne, attrezzature, macchinari, arredi), oppure interventi di sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi. Tra gli obiettivi anche il miglioramento dell’attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, nonché il sostegno del passaggio generazionale, per favorire la continuità della gestione e l’inserimento lavorativo dei giovani. Sono ammesse le spese dal 13 dicembre 2019 al 15 marzo 2021.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli