Economia
Ciserano

Giada Zambelli: "Le donne sfondino il soffitto di cristallo"

La terza edizione del premio «Cavicchio rosa» è stato consegnato all’imprenditrice direttrice generale della Panestetic.

Giada Zambelli: "Le donne sfondino il soffitto di cristallo"
Economia Gera d'Adda, 18 Settembre 2022 ore 18:55

A 45 anni Giada Zambelli è già vicepresidente delle piccole imprese di Confindustria Bergamo e direttrice generale della Panestetic. A lei il premio «Cavicchio rosa».

Giada Zambelli porta il nome di Ciserano nel mondo

"Non c’è niente di più costruttivo del confronto, bisogna uscire dalla propria comfort zone e conoscere nuove culture", ha osservato l'imprenditrice. E’ cresciuta in paese, nell’azienda di famiglia, ma grazie alla sua tenacia è riuscita a sfondare quel «soffitto di cristallo» che spesso frena la carriera femminile, permettendo alla Panestetic di affermarsi anche all’estero. Lunedì 12 settembre la benemerenza le è stata consegnata come riconoscimento per l’impegno con cui ha reso forte e rinomata nel mondo l’azienda, che produce apparecchiature estetiche professionali, fondata 40 anni fa dalla sua famiglia. E oggi è lei il direttore generale.

"Il confronto con Paesi in cui l’essere giovane e donna erano due caratteristiche estremamente negative, come in Giappone, è stato difficile – ha spiegato - Ho sempre viaggiato molto con la mia famiglia d’origine, ritengo sia stata una ricchezza infinita, ed è quello che cerco di far vivere ora alla famiglia che mi sono costruita. Il valore del confronto culturale e uscire dalla propria “comfort zone” e dal proprio ambiente è importantissimo".

La sindaca: "Parità di genere spesso disattesa"

A consegnarle il riconoscimento è stata la prima cittadina Caterina Vitali, che lunedì sera ha accolto sul palco l’imprenditrice già vicepresidente del comitato piccola industria di Confindustria Bergamo. Presenti per l’occasione anche il presidente del Comitato piccole industrie di Confindustria Bergamo Oscar Panseri, la consigliera provinciale con delega alle Pari opportunità Romina Russo, don Sergio Morandi e il capitano della tenenza di Zingonia Gerardo Tucci.

"Come Amministrazione comunale abbiamo scelto di promuovere, nelle nostre azioni, alcuni temi e valori in cui crediamo con forza ed uno di questi temi è quello della parità di genere - ha spiegato Vitali - a volte nominata e usata a livello mediatico ma, di fatto, spesso disattesa nei fatti e, comunque, affatto scontata" .

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter