Menu
Cerca
Commercio

Dal bar al parrucchiere fino al ristorante, c’è anche la Bassa tra le 246 attività storiche di Regione Lombardia

Riconoscimenti anche nel Cremasco con cinque attività premiate. Ecco tutti i riconoscimenti.

Dal bar al parrucchiere fino al ristorante, c’è anche la Bassa tra le 246 attività storiche di Regione Lombardia
Economia Treviglio città, 28 Febbraio 2020 ore 10:18

Regione Lombardia ha aggiunto 246 nuove attività storiche e di tradizione alle 2011 imprese che già sono inserite nello speciale elenco regionali. Tra queste nuove attività, identificate dal primo provvedimento del 2020 dell’assessorato allo Sviluppo economico, 131 sono i negozi storici, 72 i locali storici e 43 le botteghe artigiane storiche. E non mancano riconoscimenti nella Bassa e nel Cremasco

Attività storiche nella Bassa

Ci sono anche tre realtà della Bassa nel novero delle 246 attività riconosciute come storiche da Regione Lombardia. Partiamo da Treviglio dove a ricevere il riconoscimento sarà “De Pascalis Barbieri” di Cristian Depascalis, la storica attività artigiana di barbiere e parrucchiere di via Verga aperta nel 1953.

A Brignano, invece, verrà insignito il Bar Ristorante San Rocco, meglio conosciuto in paese come il “Bar Toffetti”, attività storica di via Visconti aperto dal 1973. Infine, a Urgnano, dal 1979 è in piena attività il rinomato Ristorante al Santuario che si trova in piazzale Santuario nella frazione di Basella.

I requisiti

Regione Lombardia riconosce negozi, locali e botteghe storiche caratterizzate dalla continuità nel tempo, per almeno 40 anni, della gestione, dell’insegna e della merceologia offerta, e da altri fattori, quali la collocazione in strutture di pregio e la conservazione di arredi e attrezzature storici.

“Siamo orgogliosi di queste attività – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli – che sono la storia delle nostre più belle tradizioni”.

Le attività premiate in provincia di Bergamo

Oltre alle tre citate attività della Bassa, in provincia di Bergamo si contano altre 30 attività riconosciute come storiche. Ecco quali sono:

  • Albino, Trattoria Moro (1961), Storica attività
  • Albino, Gastronomia Morotti (1955), Storica attività
  • Albino, Enoteca (1962), Storica attività
  • Bergamo, Bottega Della Chiave (1969), Bottega Artigiana storica
  • Bergamo, Macelleria Lussana (1954), Storica attività
  • Bergamo, Gioielleria Ruggieri (1970), Storica attività
  • Bergamo, dal 1938 Leidi Raviolificio Gastronomia (1938), Storica attività
  • Bergamo, Paolo Fiori (1978), Storica attività
  • Bergamo, Bar Circolino (1961), Storica attività
  • Bossico, Ristorante Sette Colli (1961), Storica attività
  • Bottanuco, Alimentari Pasinetti (1949), Storica attività
  • Castelli Calepio, Fratus Tende (1974), Storica attività artigiana
  • Cene, Cicli Moto Bazzana (1937), Storica attività
  • Chiuduno, Macelleria Finazzi (1952), Storica attività
  • Colere, Cooperativa di consumo Colere (1920), Storica attività
  • Lallio, Facchinetti Angelo srl. (1976), Storica attività
  • Nembro, Ottica Ceroni (1973), Storica attività
  • Osio Sopra, Panificio Testa (1939), Storica attività artigiana
  • Rovetta, Macelleria Pezzoli (1954), Storica attività
  • Sarnico, Bar Centrale (1970), Storica attività
  • Selvino, Ristorante Sorriso (1975), Storica attività
  • Seriate, Da Franco (1979), Storica attività
  • Serina, La Taverna Rottigni (1941), Storica attività
  • Stezzano, Bar Company (1965), Storica attività
  • Telgate, Trattoria del Bersagliere (1974), Storica attività
  • Trescore Balneario, Parimbelli abbigliamento (1925), Storica attività
  • Trescore Balneario, Enoteca Rizzi (1973), Storica attività
  • Treviolo, Macelleria Carminati (1966), Storica attività
  • Treviolo, Panificio Finazzi (1975), Storica attività artigiana
  • Zanica, Ortofrutta Valietti (1969), Storica attività

Attività premiate anche nel Cremasco

Anche il Cremasco si difende bene e porta il riconoscimento meritato a cinque attività. Si tratta del Bar Ristorante Arpini di Casale Cremasco-Vidolasco aperto dal 1968, della Farmacia Centrale di Crema aperta dal 1972, della Macelleria Ubbiali di Crema aperta dal 1962, dell’Osteria degli Amici aperta dal 1964 nella frazione di Gradella a Pandino e della Gala Hair Haouse di Spino d’Adda aperta dal 1977.

A queste si aggiungono altre 10 in provincia di Cremona:

  • Castelleone, Ristorante Pizzeria Bar Vapore (1967), Storica attività
  •  Castelverde, Trattoria Franca E Luciano (1967), Storica attività
  •  Cremona, Tabaccheria Scaglia Ivan (1979), Storica attività
  • Cremona, Pasticceria Sanremo (1971), Storica attività
  • Cremona, Pozzi Ottici (1958), Storica attività
  • Cremona, Visionottica Bonardi (1970), Storica attività
  • Cremona, Scaramuzza (1963), Negozio storico
  • Isola Dovarese, Arcari Arredamenti (1976), Negozio storico
  •  Pessina Cremonese, Bar Ristorante dell’autista (1975), Storica attività
  •  Rivarolo del Re ed Uniti, Panificio Casalani (1973), Storica attività

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli