Economia

Bcc Treviglio, stanziati 50 milioni per aziende e privati

Parte la campagna “Corporate impresa”, che supporta l’economia locale con una gamma di finanziamenti a condizioni agevolate

Bcc Treviglio, stanziati 50 milioni per aziende e privati
Economia 13 Ottobre 2017 ore 10:34

Bcc Treviglio, parte la campagna "Corporate Impresa". La cassa rurale presenta il servizio di affiancamento alle imprese del territorio, che supporta l’economia locale con una gamma di finanziamenti concessi a condizioni agevolate.

Bcc Treviglio

L'iniziativa della Bcc di Treviglio  prevede un servizio di consulenza e supporto per “fare impresa”, unitamente ad un’ampia gamma di finanziamenti che coprono le esigenze di tutta la tipologia di clientela, dai privati alle imprese. Proprio seguendo questa logica, la banca ha stanziato un plafond di 50 milioni di euro, dei quali 30 milioni sono destinati alle aziende e 20 milioni ai soci privati.

Aziende

Per quanto riguarda le aziende, la Bcc Treviglio ha inoltre previsto ulteriori agevolazioni, legate al finanziamento di beni strumentali nell’ambito del progetto "Industria 4.0”, volto a favorire l’innovazione tecnologica delle imprese. Si tratta di un ampio ventaglio di agevolazioni per sostenere i finanziamenti legati all’Industria 4.0, un ricco menù per stimolare e promuovere l’avvio e gli investimenti in start up e Pmi innovative.

Consulenza

Con la consulenza Corporate Impresa, la Cassa rurale fornisce le proprie competenze per sostenere lo sviluppo di tutto il potenziale delle imprese, con un servizio di consulenza e supporto agli imprenditori. Un team di consulenti è disponibile presso le filiali Bcc Treviglio per illustrare nel dettaglio tutte le condizioni economiche e valutare al meglio ogni progetto.