Menu
Cerca
La donazione

Antegnate Gran Shopping dona 30mila euro all’ospedale di Treviglio

Il direttore: "Antegnate Gran Shopping al fianco di chi combatte la battaglia più dura: medici, infermieri e personale sanitario".

Antegnate Gran Shopping dona 30mila euro all’ospedale di Treviglio
Economia Bassa orientale, 30 Marzo 2020 ore 17:30

Il centro commerciale “Antegnate Gran Shoppin”g dona 30mila euro all’ospedale di Treviglio, in prima linea tra le strutture impegnate a fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19, nella provincia di Bergamo.

“Un aiuto per chi sta combattendo la battaglia più dura”

“La provincia bergamasca detiene un drammatico primato in questa crisi, che investe tutti indistintamente, aziende e privati, e impone da parte di ognuno il massimo impegno – spiega  Andrea Inverardi, direttore del Centro Commerciale – Ma la battaglia più dura è indubbiamente quella sostenuta da professionisti e volontari della sanità, che combattono quotidianamente e strenuamente, a volte dovendo affrontare, oltre al rischio e alla stanchezza, anche la mancanza di risorse adeguate alla portata dell’evento. A loro va il nostro pensiero e il nostro ringraziamento.”

“Segno di gratitudine e vicinanza al territorio”

“Da oltre 10 anni il nostro Centro opera come componente attiva sul territorio, con l’impegno di proporre alle famiglie di Antegnate e dei comuni circostanti un luogo sicuro e accogliente, di socialità, di cultura e di condivisone, oltre che di shopping. Abbiamo ricevuto molto da questa comunità, e speriamo – in questo momento difficilissimo – di poter esprimere almeno in parte la nostra gratitudine e la nostra vicinanza alle persone, ai clienti come agli operatori che lavorano nel Centro, e alle Istituzioni chiamate ad affrontare uno dei momenti più critici della nostra provincia e della nazione. Questa donazione è senz’altro una goccia, rispetto alle esigenze del Paese, ma vuole essere un contributo concreto all’ospedale di Treviglio, un modo per dire: Siamo al vostro fianco”.

Medici e infermieri, eroi veri

Il  nostro gruppo editoriale si è fatto promotore di un’iniziativa per far sentire a tutti gli operatori sanitari, che lavorano senza sosta per salvarci la vita, la vicinanza e l’affetto dei lettori. Così nasce l’idea del nostro giornale di raccontare le storie di questi eroi e pubblicare foto, video, disegni, messaggi e pensieri per ringraziarli e sostenerli. Partecipare a “Medici e infermieri, eroi veri” è facile e gratuito.

 Manda un WhatsApp al numero 3342899132 

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli