Economia
Lavoro

Amazon: al via la ricerca dei magazzinieri per il centro di distribuzione di Cividate

A partire da oggi, infatti, è possibile candidarsi sul sito www.lavora-con-amazon.it alle posizioni di operatore di magazzino presso il nuovo stabilimento.

Amazon: al via la ricerca dei magazzinieri per il centro di distribuzione di Cividate
Economia Bassa orientale, 14 Maggio 2021 ore 11:17

Amazon ha avviato il processo di selezione del personale di magazzino del nuovo centro di distribuzione di Cividate al Piano. A partire da oggi, infatti, è possibile candidarsi sul sito www.lavora-con-amazon.it alle posizioni di operatore di magazzino presso il nuovo stabilimento, in cui l’azienda prevede di creare 900 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio dell’attività.

Amazon, via alla ricerca di magazzinieri

Collegandosi al sito, chiunque sia interessato a lavorare in Amazon avrà anche la possibilità di iscriversi agli incontri virtuali (Recruiting Day), organizzati dalle agenzie per il lavoro che collaborano con Amazon per la selezione del personale, durante i quali sarà presentato nel dettaglio come funzionerà il processo di selezione e le peculiarità delle mansioni.
La ricerca dei profili per le posizioni manageriali e le funzioni di supporto del nuovo magazzino è tutt’ora in corso e ci si può candidare su www.amazon.jobs .

Apertura prevista in autunno

“I lavori per la realizzazione del centro di Cividate al Piano procedono secondo i tempi stabiliti per cui siamo fiduciosi che l’apertura avverrà entro l’autunno - ha commentato Salvatore Schembri Volpe, amministratore delegato di Amazon Italia Logistica - Si tratta del primo centro di distribuzione in Lombardia, regione in cui abbiamo già creato oltre 1.800 posti di lavoro a tempo indeterminato. Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto, in un ambiente di lavoro sicuro, moderno e positivo, migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno”.

Forlani: "Una grande opportunità di lavoro"

“Si parte con le selezioni presso il magazzino Amazon di Cividate - ha aggiunto Gianni Forlani, sindaco di Cividate al Piano - Si tratta di una grande opportunità di lavoro per molti giovani, donne, disoccupati o cassintegrati alla ricerca di un’occupazione. Siamo certi che quanto assicurato da Amazon in termini di attenzione al personale e all’ambiente verrà garantito. L’Amministrazione comunale di Cividate offrirà come sempre la sua disponibilità a sostenere il piano delle assunzioni non solo per Cividate ma per tutti i paesi e città limitrofe. Crediamo che per tutto il territorio sia una grande opportunità per garantire maggior sicurezza di lavoro e di stabilità economica per molte famiglie”.

Primo centro di distribuzione in Italia

I dipendenti saranno assunti a partire dal quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi, tra i più alti del settore, e numerosi benefit. Il sito costituirà un rilevante fattore di crescita economica e occupazionale per il territorio di Cividate al Piano e dei comuni limitrofi. Sarà il primo centro di distribuzione in Lombardia e la decima struttura aperta da Amazon nella regione in cui ha già creato 1.800 posti di lavoro a tempo indeterminato.

L'azienda, infatti, ha già aperto le proprie sedi aziendali a Milano, un centro di smistamento a Casirate d'Adda (BG), un centro di distribuzione urbano Prime Now a Milano, sei depositi di smistamento situati a Milano, Origgio (VA), Buccinasco (MI), Peschiera Borromeo (MI), Burago di Molgora (MB) e Castegnato (BS). Per il 2021, Amazon ha inoltre annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Pioltello (MI).