Economia

Bcc Caravaggio, Adda e Cremasco: cresce il credito a famiglie e aziende

Primo semestre positivo per la Bcc Caravaggio, Adda e Cremasco che ha registrato un utile di 447mila euro. Il credito ai clienti è aumentato di oltre il 3%.

Bcc Caravaggio, Adda e Cremasco: cresce il credito a famiglie e aziende
Economia 21 Settembre 2017 ore 15:50

BCC Caravaggio Adda e Cremasco, trend positivi e in continua crescita.

Più mutui e finanziamenti

Il "Credito Cooperativo di Caravaggio Adda e Cremasco - Cassa Rurale", con le sue 35 filiali operanti nelle provincie di Bergamo, Cremona, Lodi e Milano, ha operato a fianco di famiglie e imprese del territorio. Lo confermano i dati positivi del primo semestre dell'anno. La banca ha prestato particolare attenzione alla crescente domanda di credito da parte di famiglie e imprese del territorio, che ha trovato riscontro in nuove erogazioni per un importo di 84 milioni di euro. Il comparto dei mutui destinati all’acquisto della casa, inoltre, ha registrato l’erogazione di circa 250 nuove operazioni per 25 milioni di euro. I crediti alla clientela si sono attestati complessivamente a 851 milioni di euro con un incremento del +3,66% sul dicembre 2016.

Utile di quasi 450mila euro

Tale operatività è dimostrata dai dati: in particolare la raccolta diretta da clientela si attesta a 1.040 milioni di euro, mentre la raccolta indiretta supera i 370 milioni di euro e aumenta di circa il 3%. Il livello di copertura dei crediti deteriorati, invece, è pari al 47,5% ed è più elevato con riguardo ai crediti appostati a sofferenza, dove raggiunge un livello di copertura vicino al 60%. Nella prima metà dell’esercizio 2017 l’utile conseguito è stato di 447.000 euro.

Più opportunità per le aziende

La BCC ha anche lavorato per le imprese attraverso lo sviluppo delle convenzioni con i Confidi delle associazioni economiche, nonché attraverso la collaborazione con il consorzio di Lodi Export, al fine di garantire sempre maggiori opportunità alle aziende che intendono aprirsi ai mercati esteri. La compagine sociale ha raggiunto quota 10.595 soci, di cui circa 1.200 “Giovani Soci”. La “Casa del Socio”, recentemente realizzata a Caravaggio, rappresenta un’innovativa struttura per promuovere la coesione sociale e i valori della cooperazione, anche attraverso il prezioso lavoro del Club Giovani Soci della BCC, in fase di avvio.

Le iniziative

Proseguono inoltre i numerosi progetti per il conseguimento dello scopo cooperativo e mutualistico, anche attraverso  iniziative a carattere culturale, economico e ricreativo, tra cui le borse di studio agli studenti meritevoli.
In tema di Cooperazione internazionale la BCC di Caravaggio Adda e Cremasco, impegnata in un progetto di sviluppo della cooperazione in Palestina e Israele, organizza dal 21 al 28 ottobre un'interessante visita guidata (a condizioni agevolate) ai principali “luoghi della storia della salvezza”, con visite a Nazaret, Betlemme, Gerusalemme.