Menu
Cerca

Uno spettacolo di Enduro, c’è anche quella elettrica

Tantissimi i visitatori, accorsi da tutto il Cremasco. Un'esposizione che ha lasciato a bocca aperta

Uno spettacolo di Enduro, c’è anche quella elettrica
Cultura 02 Ottobre 2017 ore 16:30

Boom di presenze domenica a Roncadello di Dovera, dove in villa Barni è stata ospitata l’esposizione di moto Enduro. Circa 66 motociclette e tanti pezzi unici che hanno incantato gli appassionati. E c’era pure quella elettrica, costruita dal doverese Attilio Cantoni.

Sessanta Enduro per incantare gli appassionati

Un successo domenica, a villa Barni di Roncadello, dove la Fondazione Barni, con la collaborazione di Attilio Cantoni, motore della ricerca, ha ospitato l’esposizione di moto Enduro, circa 60 presenti sia nelle sale della villa che nel parco. Moto da corsa, mezzi che sono comparsi nei film, pezzi che sono unici nella storia. Tantissimi i visitatori attirati da tutto il Cremasco.

C’era anche quella elettrica

Cantoni, da sempre appassionato di moto, ha deciso di costruirne una alimentata ad elettricità con le sue mani. “Mi piacciono le motociclette da quando avevo 14 anni – ha spiegato – Lo scorso giugno ho deciso di costruirne una che non inquina, che è silenziosa e che viene alimentata tramite elettricità. Ha anche un’autonomia di oltre 100 chilometri e potrebbe essere questo l’avvenire di questi mezzi a due ruote”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli