Cultura
Calcio

Un tuffo nel passato per riscoprire le origini del paese

Un successo inaspettato per la mostra “Calcio nel tempo libero “ tenutasi domenica nell’ex palazzo del Municipio.

Un tuffo nel passato per riscoprire le origini del paese
Cultura Bassa orientale, 07 Dicembre 2022 ore 08:30

Un successo inaspettato per la mostra “Calcio nel tempo libero" tenutasi domenica nell’ex palazzo del Municipio.

La mostra

L’evento promosso e organizzato dalla Pro Loco Calciana, unitamente alla biblioteca comunale, ha attirato numerosi visitatori che hanno potuto visionare documenti storici tratti dall’archivio comunale. L’allestimento è stato curato da Fabrizio Costantini, presidente della Pro Loco e da Mario Tartaglia. Con grande perizia i due storici hanno scelto gli antichi reperti riguardanti le attività che si svolgevano in paese a partire dagli anni ‘20 del secolo scorso.

Nuove scoperte

Con grande sorpresa, si è potuto constatare che la tradizionale “Festa dell’albero” ha radici antiche, sì è potuto visionare il calendario inerente alle feste nazionali, molte delle quali , sotto la monarchia sabauda, coincidevano con i compleanni dei regnanti. Tra i documenti selezionati è stato esposto un interessante scritto comunale, riguardante la realizzazione di un impianto sportivo in epoca fascista.

Gli organizzatori

“Non si è trattata solo di un’occasione per osservare scritti del passato, ma verificare anche il cambiamento della lingua italiana nel corso di un secolo. - hanno detto gli organizzatori - A corredare il tutto delle accattivanti fotografie messe a disposizione da Giovanni Sara, artista locale, ma in passato di professione fotografo che ha catapultato coloro che hanno visitato la mostra nel passato. Un evento da ripetere di sicuro in quanto ha riportato alla memoria di molti, immagini e suggestioni del tempo che fu”.

Seguici sui nostri canali