La musica al tempo del Covid

“Un ‘estate fa” il progetto a sostegno della Protezione Civile

È uscita venerdì 12 giugno alle 14 su iTunes e tutte le piattaforme digitali, il brano “Un estate fa - lockdown session”, versione riarrangiata della celebre canzone “Une belle histoire”.

“Un ‘estate fa” il progetto a sostegno della Protezione Civile
Cultura Romanese, 15 Giugno 2020 ore 10:07

Una versione “home made” del grande successo di Franco Califano raccoglierà fondi per il gruppo volontari di Covo.

Un’estate fa

È uscita venerdì 12 giugno 2020 alle 14 su iTunes e tutte le piattaforme digitali, il brano “Un estate fa – lockdown session”, versione riarrangiata della celebre canzone “Une belle histoire”, di cui il testo in italiano fu scritto da Franco Califano e cantata per la prima volta nel 1972 dagli Homo Sapiens. Alla stessa ora, sul canale della Distar Records la premiere è stato pubblicato anche il video realizzato dai musicisti in tempo di lockdown.

Progetto solidale

“Durante la quarantena Events mayBe in collaborazione con mayBe APS ha realizzato un brano coinvolgendo alcuni amici musicisti, con lo scopo di creare unione e rallegrare con un pò di ritmo le lunghe giornate in casa – ha spiegato Marco Biasetti – per il quale è stato creato anche un video musicale pubblicato su YouTube, trovando moltissimi consensi la produzione ha pubblicato la canzone sulle piattaforme di streaming e di vendita online. In accordo con tutte le persone che hanno collaborato al brano, si è deciso quindi di donare il ricavato della pubblicazione a chi sta facendo del bene e aiutando le persone in difficoltà in questa emergenza sanitaria”.

Protezione civile

La scelta è ricaduta sulla Protezione Civile del Comune di Covo, luogo dove Maybe Aps ha il centro di formazione artistica dal 2019 e dove opera da un paio di anni con attività in collaborazione con il Comune.  I musicisti coinvolti nel progetto sono: Marco Biasetti musicista, voce, Gabriele Geremia voce, Giada Mercandelli voce, Matteo Malavasi tastiere, Samuele Lorenzini chitarra, Samuele Benatti harpejji, Davide Rossi basso, Silvano Martinelli batteria, Mauro Pagany mix, mastering, Alessandro Guerra montaggio video e Alberto Gatti grafica, non che assessore del Comune di Covo. È possibile guardare il video sul canale YouTube Distar Records e Events Maybe.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità