Bergamo

Un cinema nell’ex centrale elettrica

Per realizzare l'ambizioso progetto, è stata lanciata una raccolta fondi

Un cinema nell’ex centrale elettrica
Bergamo e hinterland, 23 Agosto 2020 ore 09:25

Bergamo avrà una nuova sala cinematografica nell’ex centrale elettrica di via Daste e Spalenga, attualmente in ristrutturazione.

Film all’ex centrale elettrica

L’idea è singolare: guardare un film sotto il tetto dell’ex centrale elettrica. Come riporta “Prima Bergamo”, tra i promotori del progetto di recupero e valorizzazione c’è “Lab 80″. La sala, battezzata “Schermo Bianco”, avrà 140 posti e i fondi ci sono già. Ciononostante, per fare un lavoro coi controfiocchi «abbiamo organizzato una raccolta fondi a tappe – dicono da Lab 80 – Un sogno che inseguivamo da molto tempo in un luogo davvero affascinante”.

Parte la raccolta fondi

Servono ventinovemila euro. E’ questa la somma complessiva auspicata da “Lab 80”. I primi 1.500 servono per avere un “cinemascope” microforato e ad alta rifrazione; altri 7.500 euro per un “Dolby Atmos 7.1” di ultima generazione. Infine, 20mila euro sono necessari per un proiettore 4k Dci ad alto contrasto.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia