Bergamo

Un cinema nell'ex centrale elettrica

Per realizzare l'ambizioso progetto, è stata lanciata una raccolta fondi

Un cinema nell'ex centrale elettrica
Cultura Bergamo e hinterland, 23 Agosto 2020 ore 09:25

Bergamo avrà una nuova sala cinematografica nell’ex centrale elettrica di via Daste e Spalenga, attualmente in ristrutturazione.

Film all'ex centrale elettrica

L'idea è singolare: guardare un film sotto il tetto dell'ex centrale elettrica. Come riporta "Prima Bergamo", tra i promotori del progetto di recupero e valorizzazione c’è "Lab 80". La sala, battezzata “Schermo Bianco”, avrà 140 posti e i fondi ci sono già. Ciononostante, per fare un lavoro coi controfiocchi «abbiamo organizzato una raccolta fondi a tappe – dicono da Lab 80 - Un sogno che inseguivamo da molto tempo in un luogo davvero affascinante".

Parte la raccolta fondi

Servono ventinovemila euro. E' questa la somma complessiva auspicata da "Lab 80". I primi 1.500 servono per avere un "cinemascope" microforato e ad alta rifrazione; altri 7.500 euro per un "Dolby Atmos 7.1" di ultima generazione. Infine, 20mila euro sono necessari per un proiettore 4k Dci ad alto contrasto.

TORNA ALLA HOME