Menu
Cerca

Torna l’1 ottobre la quinta edizione del «Festival Bike»

L'iniziativa, promossa e organizzata da «Pianura da scoprire» con diversi enti e associazioni del territorio, è aperta a tutti previa iscrizione.

Torna l’1 ottobre la quinta edizione del «Festival Bike»
Cultura 17 Settembre 2017 ore 09:32

Torna il «Festival Bike», una mattinata in bicicletta contornata da visite guidate e punti ristoro di primissima qualità.

L’evento

«Festival Bike» festeggia quest’anno la quinta edizione. L’evento, che si svolgerà nella giornata di domenica 1 ottobre, sarà aperto ad associazioni e gruppi amatoriali, ma anche ai singoli ciclisti. La manifestazione prenderà il via di prima mattina in cinque diversi comuni: Seriate, Caravaggio, Cividate al Piano, Crema e Treviglio. Da lì, seguendo itinerari diversi a tappe, i partecipanti giungeranno alla rocca viscontea di Romano di Lombardia. Lungo il percorso sono previste diverse soste, in punti ristoro come agriturismi e/o aziende agricole, e presso castelli, ville e borghi medievali visitabili con l’aiuto di guide specializzate.

«Castelli aperti» e «Vivi Romano sostenibilmente»

Il «Festival Bike» non sarà l’unico evento dell’1 ottobre. La manifestazione, che si svolgerà lungo l’itinerario cicloturistico «Musica nel VenTo» – organizzato anch’esso da «Pianura da scoprire» – sarà in concomitanza con una delle giornate dei «Castelli aperti nella Media Pianura Lombarda» e con la tradizionale festa romanese «Vivi Romano sostenibilmente». I tre eventi avranno così modo di “interagire” e collegarsi: al termine del «Festival Bike» è infatti previsto un programma di visite guidate e la partecipazione alla festa di Romano.

 

I premi

Dopo l’arrivo a Romano, il «Festival Bike» vedrà alcune premiazioni: tra i gruppi organizzatori saranno estratti i cinque vincitori di buoni spesa da 300 euro da spendere nell’outlet Bianchi di Treviglio, mentre i partecipanti potranno vincere, sempre ad estrazione, 1 Smart Watch, 10 stampe del pittore Trento Longaretti, 10 caschi da bicicletta per bambini e cinque volumi «Media pianura Lombarda. I luoghi della fede». Sperando in un meteo clemente, gli organizzatori ringraziano tutti gli sponsor e i volontari e auspicano una massiccia partecipazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli