Teo Roncalli delle Veline Grasse chef benefico per una notte FOTO

Il 42enne trezzese, voce della nota band delle Veline Grasse, per una notte ha abbandonato il palco e si è messo dietro ai fornelli per beneficenza.

Teo Roncalli delle Veline Grasse chef benefico per una notte FOTO
14 Febbraio 2018 ore 14:25

Il trezzese Teo Roncalli, frontman della nota band delle “Veline grasse” per una notte è sceso dal palco e si è messo dietro ai fornelli per una nobile causa.

Le ricette di Teo Roncalli chef a Cernusco Lombardone

Il 42enne trezzese, lo scorso giovedì sera era a «La stazione della birra di Cernusco Lombardone». E’ quindi andato in cucina, ha indossato la divisa da chef per una causa benefica: dare vita a un doppio menù di cui parte del ricavato della cena sarebbe andato all’«Associazione Veronica Sacchi» di Milano e alla sua «boutique dei nasi rossi». L’obiettivo è formare giovani clown volontari per le attività negli ospedali, nelle case di riposo e con i bambini disabili.

Ha proposto un menù di carne e uno di pesce

Gli ospiti che hanno optato per la carne hanno così potuto assaggiare zucchine con ripieno di carne, ravioli alla crema di funghi e guanciale di manzo con polenta; mentre chi ha scelto il pesce ha trovato gamberi in crema di cannellini e alici di Cetara, parmigiana con scamorza bianca, salmone affumicato e scarola e come secondo merluzzo in panure con caponata di verdure (in pratica, un «baccalà tipicamente trezzese», ha assicurato il frontman prestato ai fornelli).

Leggi l’articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 17 febbraio e online nell’edizione per smartphone, tablet e pc.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia