Teatro a Treviglio: presentata la stagione del Filodrammatici VIDEO INTERVISTE

C'è anche il Milanese imbruttito Germano Lanzoni.

Treviglio città, 23 Settembre 2019 ore 19:51

 

Dal milanese imbruttito Germano Lanzoni ad Enrico Beruschi, passando per il bergamasco Pietro Ghisandi. E poi Andy dei Bluvertigo, accanto alle compagnie di teatro dialettale più divertenti della Bassa (e non solo). E’ stata presentata questo pomeriggio la stagione 2019-2020 del Teatro Filodrammatici di Treviglio, messa in pista e organizzata anche quest’anno dall’associazione Treviglio arte e cultura (Tac).

Treviglio arte cultura e la stagione del “Filo”

Si alza il sipario venerdì 4 ottobre alle 21 con la musica classica del pianista compositore trevigliese Beppe Bornaghi, e si chiuderà domenica 17 maggio 2020 con la compagnia teatrale “Gli Antidoti” di Treviglio in “Due dozzine di rose scarlatte” per la rassegna “Piccole compagnie crescono…”.  Nel mezzo un’offerta variegata, che intreccia quattro fili distinti ma uniti: la rassegna teatrale, la rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”, la rassegna musicale e la rassegna “Piccole compagnie crescono…” dedicata al mondo del teatro emergente. 

 Informazioni per il pubblico e biglietti online: info@teatrofilodrammaticitreviglio.it  o  sul sito del teatro

 In memoria di Max Aquilino

Alla presentazione, lunedì pomeriggio in teatro, hanno partecipato Erik Molteni, presidente di Treviglio arte e cultura, insieme al direttore artistico Alberto Galli, all’assessore alla Cultura Beppe Pezzoni e la preside di Istituto Facchetti e Collegio degli Angeli Maria Paola Gusmini (per il progetto Scuola e Teatro).

Vorrei cogliere l’occasione per ricordare Max Aquilino, un amico personale e un grande sostenitore della nostra Associazione sin dagli inizi, scomparso la scorsa settimana” ha detto Molteni. “l suo sostegno, la sua amicizia e il suo impegno nei nostri confronti sono stati uno sprono a continuare la nostra attività. Quella che stiamo presentando è la quarta stagione del Teatro Filodrammatici a guida TAC, e per noi è motivo di grande orgoglio essere ancora qui a tenere vivo il teatro di Treviglio”.

Molteni: “Nostra presenza non scontata, grazie a tutti”

“Non è scontata la nostra presenza, perché le difficoltà gestionali sono sempre tante: siamo autogestiti e viviamo grazie al prezioso supporto dei commercianti, degli artigiani e degli imprenditori del territorio, che non smetterò mai di ringraziare perché anche nei momenti di difficoltà non hanno mai fatto venire meno il loro contributo. Come preziosa è la presenza della BCC e in particolare del presidente Grazioli, un amico e un convinto sostenitore della TAC. Un doveroso grazie poi va a tutti i membri dell’Associazione che ogni anno, con passione e sottraendo tempo e risorse alle proprie famiglie, si dedicano anima e corpo, è proprio il caso di dirlo, a questa meravigliosa e impegnativa avventura. Anche quest’anno la nostra proposta, curata dal nostro Direttore Artistico Alberto Galli, è eterogenea e indirizzata alle esigenze più disparate. A testimoniare la mission della nostra Associazione: promuovere l’Arte e la Cultura sul nostro territorio”.

Pezzoni: “Convenzione con il Comune in arrivo”

Dopo anni di “equilibrio instabile” tra i due teatri cittadini, da una parte il Tnt comunale e dall’altra lo storico “Filo” gestito da Tac, l’assessore alla Cultura Beppe Pezzoni ha annunciato oggi pomeriggio che l’Amministrazione comunale e TAC cementeranno la “pace fatta” con una convenzione e con maggiori finanziamenti anche per il Filodrammatici.

“Confermo l’apprezzamento dell’Amministrazione Comunale per il lavoro svolto da TAC nella gestione del Teatro Filodrammatici ed il sostegno a questo progetto culturale. Quest’anno, rispetto al passato, faremo un ulteriore passo nel consolidamento di questo supporto: approveremo in una delle prossime sedute di giunta una convenzione che erogherà un contributo economico più sostanzioso rispetto a quanto fatto finora. Lo intendiamo come uno stimolo alla promozione del cartellone, delle iniziative del Teatro e quindi della intera Città, nell’ambito di uno sforzo collettivo e congiunto che renda Treviglio sempre più attrattiva, sempre più bella. Da visitare e da vivere”.

Galli: “Un calendario variegato”

“I criteri di scelta per la realizzazione della stagione sono sempre stati la trasversalità per poter offrire un calendario variegato nelle forme artistiche, nei generi e nei linguaggi, che rispondesse ai gusti di tutte le età” ha proseguito Alberto Galli. “Abbiamo anche confermato la rassegna per le piccole compagnie per dare ancora la possibilità di calcare un palco importante come il Filodrammatici a gruppi teatrali emergenti che hanno accettato con gioia. Speriamo di accontentare il pubblico: l’anno scorso abbiamo raggiunto le 7000 presenze. Un numero sempre in crescita, dalla prima edizione del 2015/16 e ci auguriamo un incremento anche quest’anno. Il clima è positivo: in città si sente l’attesa e la gente domanda quando partiranno gli spettacoli”. 

Teatro e dialetto: perché è importante salvare il vernacolo

E’ intervenuto anche Bruno Sonzogni, direttore artistico della rassegna dialettale che arriva quest’anno nientemeno che alla 27esima edizione. “Il dialetto ha un valore che va al di là degli spettacoli: vuol dire tradizione, usi e costumi e storia del territorio – ha detto –  C’è un po’ di preoccupazione sul futuro del dialetto perché si sta spegnendo: i nonni non lo parlano più e sono pochi i giovani che lo sanno ancora e magari si cimentano nella recitazione, ma noi cerchiamo di tenerlo vivo più che possiamo”.

Il programma completo

Ottobre 2019

VENERDì 4 ALLE 21 – Beppe Bornaghi in “Esencia…il pianoforte in viaggio tra cuore e futuro” (ingresso 12 euro) – Musica classica – Rassegna musicale
SABATO 5 ALLE 21 E DOMENICA 6 ALLE 15,30 – Compagnia “Atipicateatrale” di Brignano Gera d’Adda in “Wyziomai – Via col vas” (ingresso euro 10) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”
SABATO 12 ALLE 21 E DOMENICA 13 ALLE 15,30 – “Compagnia del Sottoscala” di Rosciate in “Preost per tri dè” (ingresso 10 euro) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”
VENERDì 18 ALLE 21 – “SOS Save Our Souls” in Reboot (ingresso 12 euro) – Concerto rock – Rassegna musicale
SABATO 19 ALLE 21 E DOMENICA 20 ALLE 15,30 – Compagnia “Isolabella” di Villongo Sant’Alessandro in “Öna olta ogne quatr’agn” (ingresso 10 euro) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”
SABATO 26 ALLE 21 E DOMENICA 27 ALLE 15,30 – Compagnia “Franco Barcella” di San Paolo d’Argon in “Occhio alla spia (Look, no Hans!)” (ingresso 10 euro) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”.

Novembre 2019

VENERDì 8 ALLE 21 – Charlie Cinelli in “Charlie Cinelli Show – Pota po’ ‘l dialèt de Brèsa al gh’a al so perché!” (ingresso 15 euro) – Concerto rock – Rassegna musicale
SABATO 9 ALLE 21 E DOMENICA 10 ALLE 15,30 – Compagnia di prosa “Zanovello” di Treviglio in “Mai di pensiù” (ingresso 10 euro) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”
GIOVEDì 14 ALLE 21 – Germano Lanzoni accompagnato da Orazio Attanasio alla chitarra in “Ci aggiorniamo! Dipendenze croniche di massa” (ingresso a partire da 15 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna teatrale
SABATO 16 ALLE 21 E DOMENICA 17 ALLE 15,30 – Compagnia stabile di prosa “Carlo Bonfanti” di Treviglio in “ ‘n guardia Üstí” (ingresso 10 euro) – Commedia dialettale – Rassegna dialettale “Carlo Bonfanti”
VENERDì 22 ALLE 21 – Massimo Luca, Gianni Dall’Aglio, Franco Malgioglio con Mario Lavezzi e Giorgio “Fico” Piazza in “Quel gran genio del mio amico… Lucio Battisti!” (ingresso a partire da 15 euro) – Concerto – Serata di Beneficienza – Rassegna Musicale
DOMENICA 30 ALLE 21 – Aurora Leone, concorrente di Italia’s Got Talent in “Quotidiana Mente – Una famiglia a pretesto” (ingresso euro 15) – Monologo – Rassegna teatrale

Dicembre 2019

SABATO 14 ALLE 21 – Enrica Barel in “Fuori dai denti – Quello che le donne non si dicono” (ingresso 15 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna teatrale

Gennaio 2020

SABATO 11 ALLE 21 – I ragazzi di Gigi in “Una tata… quasi perfetta” (ingresso 12 euro) – Musical – Rassegna teatrale
SABATO 18 ALLE 21 – Enrico Beruschi in “Quattro chiacchiere tra cabaret e Guareschi” (ingresso 12 euro) – Monologo – Rassegna teatrale
VENERDì 24 ALLE 21 – Note per l’Autismo in collaborazione con Revel Theater (ingresso 12 euro) – Serata di Beneficenza – Concerto – Rassegna Musicale
DOMENICA 26 ALLE 17 – Gruppo teatrale “Carpe Diem” di Bergamo in “Madre Teresa” (ingresso 10) – Spettacolo teatrale – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”

Febbraio 2020

DOMENICA 2 ALLE 17 – Gruppo teatrale “Noi del Rione Ponte” di Pontirolo Nuovo in “Questa sera (non) si recita (ingresso 10 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”
VENERDì 7 ALLE 21 – Der Folk Ofen in “Orobic Balkan Music” (ingresso 12 euro) – Musica Folk Balkan – Rassegna musicale
DOMENICA 9 ALLE 17 – Associazione “Non Solo Teatro” di Calusco d’Adda in “Scusi lei…ucciderebbe mio marito?” (ingresso 10 euro) – Commedia brillante – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”
SABATO 15 ALLE 21 – Veronica Galeazzo in “L’ancora di salvezza” (ingresso 12 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna teatrale

Marzo 2020

SABATO 7 ALLE 21 – Compagnia teatro danza “Libra” in “Cuore che ami ancora” (ingresso 12 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna teatrale
VENERDì 13 ALLE 21 – PDEX – Tributo a Pino Daniele in “The Experience” (ingresso 15 euro) – Concerto – Rassegna musicale
SABATO 21 alle 21 – Pietro Ghislandi in “Ventricolo sinistro – Uno spettacolo tutto “di pancia” “ (ingresso 15 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna teatrale

Aprile 2020

MERCOLEDÌ 1 E GIOVEDÌ 2 ALLE 21 – Vipers in “Bohemian Night”, (ingresso 15 euro) – Uno spettacolo ispirato alla storia dei Queen – Rassegna musicale
SABATO 18 ALLE 21 – Compagnia teatrale “Les Moustaches” in “La Zuppa del Re” (ingresso 12 euro) – Commedia dell’arte – Rassegna teatrale

Maggio 2020

DOMENICA 3 ALLE 21 – Compagnia “Puntoteatrostudio” di Milano in “E poi ti amerò ancora”, studio su Otello di William Shakespeare (ingresso 10 euro) – Spettacolo teatrale – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”
DOMENICA 10 ALLE 21 – “SATS – Scuola d’Arte Teatrale” di Treviglio in “Mistero Buffo” (ingresso 10 euro) – Omaggio a Dario Fo – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”
VENERDì 15 ALLE 21 – Andy in “The David Bowie show” (ingresso a partire da 15 euro) – Omaggio a David Bowie – Rassegna musicale
DOMENICA 17 ALLE 21 – Compagnia teatrale “Gli Antidoti” di Treviglio in “Due dozzine di rose scarlatte” (ingresso 10 euro) – Commedia brillante – Rassegna “Piccole compagnie crescono…”

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia