Cultura
Treviglio

Tae Teatro porta la "Capitale della Cultura" a Treviglio con spettacoli e laboratori di teatro

Sono i primi eventi in città a beneficiare del patrocinio di "BGBS2023".

Tae Teatro porta la "Capitale della Cultura" a Treviglio con spettacoli e laboratori di teatro
Cultura Treviglio città, 21 Gennaio 2023 ore 09:42

Tae Teatro porta a Treviglio "Bergamo e Brescia Capitali della Cultura 2023": un’iniziativa a livello nazionale che ha in cartellone molti appuntamenti.

Tae Teatro

In città, i primi eventi a beneficiare del patrocinio di "BGBS2023" saranno realizzati proprio da Tae Teatro, la storica Compagnia trevigliese di teatro di ricerca che si occupa da anni di produzione, promozione e formazione teatrale: oggi, sabato 21 gennaio, 2023, e domani, è previsto un laboratorio di giocoleria ed equilibrismi con Claudio Cremonesi, affermato professionista del settore e protagonista anche del Cirque du Soleil (info e prenotazioni su www.taeteatro.com). A seguire, domenica 28 gennaio, andrà in scena la lettura animata per bambini intitolata "La Signora Caramella" prodotta da Tae Teatro, una storia divertente che, attraverso le vicissitudini dell’immaginario paese dei sorrisi, introdurrà ai piccoli spettatori i rudimenti della cura della propria igiene orale affrontando anche il tema più generale dell’educazione alimentare. Gli eventi si terranno nella Casa del Teatro, in via Marco Polo 34.

"Una grande emozione"

«È emozionante pensare che il Tae Teatro inaugurerà le iniziative di BGBS2023 nella nostra città - ha commentato il presidente Stefano Rozzoni - Si tratta di un bel riconoscimento, soprattutto dopo le difficoltà vissute nel periodo della pandemia. Grazie all’instancabile impegno del gruppo, la dedizione della nostra organizzatrice, tanto lavoro, incontri e riunioni siamo riusciti a raggiungere garantendo così la prosecuzione del nostro servizio decennale per il territorio". L’evento è inserito nel palinsesto della rassegna "Che Spettacolo 2023!", l’offerta culturale Family Friendly della Capitale Bergamo Brescia 2023, frutto della co-progettazione fra gli enti dei due territori che si occupano di teatro ragazzi e gli Assessorati alla Cultura di Bergamo e di Brescia, con l’obiettivo di creare un’offerta multidisciplinare e di qualità, dedicata alle nuove generazioni e, al contempo, di creare un sistema di rete tra operatori capace di lavorare in modo integrato e coordinato, tra le due province.

 

Oltre questi appuntamenti, tra le iniziative patrocinate da "BGBS Capitali della Cultura", Tae Teatro propone la Masterclass Grammelot "La Musica della Parola" tenuta dal noto attore, autore e regista, ed "erede spirituale di Dario Fo", Isaac Eugenio De’Giorgi, che sempre presso la sede dell’Associazione si esibirà la sera prima (4 febbraio) nello spettacolo "Arlecchino Diavolo Buffo". "La storia di Tae Teatro prosegue dal 1995 all’insegna delle proposte artistiche di qualità per i più piccoli, per le famiglie e per attori in formazione ha concluso il Direttore Artistico Lele Gaballo - attraverso il linguaggio unico del teatro desideriamo rafforzare non solo i legami tra coloro che vivono nella comunità, ma anche arricchire il territorio con riflessioni, competenze e idee creative necessarie per un percorso di cura collettiva sulla via della bellezza".

Seguici sui nostri canali