Menu
Cerca
Treviglio

Sabato torna il Mercato della Terra di Slow Food

Dalle 8 alle 13 in viale Partigiano i banchi dei produttori locali per dare sostegno ai prodotti locali e alle eccellenze bergamasche.

Sabato torna il Mercato della Terra di Slow Food
Cultura Treviglio città, 04 Marzo 2021 ore 09:37

Riprende sabato 6 marzo il Mercato della Terra di Treviglio e Gera d’Adda, organizzato dalla condotta Slow Food Bassa Bergamasca, con il patrocinio del Comune di Treviglio e in collaborazione con la ProLoco e con Legambiente. Il mercato si svolgerà dalle 8 alle 13 in viale del Partigiano, di fronte all’Istituto Salesiano e piazza Setti.

Torna il Mercato della Terra

Non un normale mercato. Un’occasione per incontrare gli agricoltori e i trasformatori che ci presentano e ci raccontano i prodotti da loro stessi coltivati e trasformati. Anche per questa edizione infatti sarà presente un gruppo di produttori che assicurano una gamma completa di prodotti “buoni puliti e giusti”, per la gran parte provenienti dalla Gera d’Adda, con la presenza di alcuni ospiti delle zone limitrofe:

  • il pane del forno di Tilde da Castel Cerreto
  • i formaggi di capra della Vialattea di Brignano
  • i grani dell’azienda 15 pertiche da Castel Cerreto
  • la birra Sguaraunda da Pagazzano
  • il miele di Luce dell’alveare di Treviglio
  • la verdura e la frutta di Vegeta di Calvenzano
  • le lumache della Chiocciola Gourmet di Treviglio
  • la frutta, le verdure, le farine e le confetture di Giovanni Fontana di Calvenzano
  • i vini bergamaschi di Angelo Pecis da San Paolo d’Argon
  • l’Artemisia biologica di Lucia;
  • i salumi e le carni di Corte Maggi di Borgo San Giacomo nel bresciano
  • il pollo ruspante dell’azienda agricola Cordioli di San Giorgio in Salici (VR)
  • i formaggi di alpeggio dell’azienda Prestello di Blenno e la frutta della Valcamonica
  • lo zafferano di Prima Zafferano dell’Oltrepò pavese

All’opera anche i ragazzi dell’ABF

Saranno inoltre di nuovo presenti i ragazzi dell’Istituto di formazione professionale ABF che con una loro apposita panificazione prepareranno per l’occasione i classici pane e salame e pane e formaggio dei produttori presenti e che potranno essere degustati accompagnati da un buon calice di vino rosso DOC bergamasco.

A seguire l’appuntamento del 3 aprile vigilia di Pasqua (salvo diverse disposizioni), sempre il primo sabato del mese fino a luglio, poi pausa agostana.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli