Menu
Cerca
premio arte

Premio Arte di Martinengo: ecco i vincitori

Tanti gli artisti da tutto il Nord Italia che hanno partecipato riempiendo il centro storico di Martinengo di colori e bellezza.

Premio Arte di Martinengo: ecco i vincitori
Cultura Media pianura, 17 Ottobre 2020 ore 09:02

Lo scorso 11 ottobre si è svolta la XXV edizione del concorso nazionale di pittura e scultura Premio Arte Martinengo. Un appuntamento ormai fisso e caro agli amanti dell’arte e ai pittori dilettanti e professionisti, che infatti né il maltempo né la paura del virus sono riusciti a scoraggiare.

Tanti partecipanti

Tanti gli artisti da tutto il Nord Italia che hanno partecipato (38 per la sezione Contemporanea e 28 per la Estemporanea) riempiendo il centro storico di Martinengo di colori e bellezza. Fin dalle prime ore del mattino la piazza e i portici si sono riempiti di tele, tavolozze, dipinti e artisti, molti dei quali impegnati a realizzare nelle 7 ore stabilite dal regolamento un’opera sul tema “Scorci del borgo dal Vallo Colleonesco”, il fossato medievale che circonda il borgo storico di Martinengo. La giuria, composta da storici dell’arte scelti tra professori e curatori di mostre, ha proclamato in piazza i vincitori della competizione: Sezione Estemporanea.

La classifica

Ad aggiudicarsi il primo premio è stato l’artista Paolo Di Rosa (da Milano), a seguire  Dario Vitale (da Campospinoso, PV) mentre sul terzo gradino del podio è salito Gianfranco Brambilla (da Lecco). Per quanto riguarda la  Sezione Contemporanea
ha vinto Giorgio Di Gifico (da Nichelino, TO), il secondo e terzo posto invece sono andati a Elio Maffeis (da Gazzaniga, BG)
e Andrea Ghisoni (da Soncino, CR).

Le motivazioni

Paolo Di Rosa ha vinto per via del  “particolare alchemico equilibrio compositivo che si stabilisce fra figura, spazio e luce; un tempo sospeso, un’atmosfera quasi metafisica. L’opera si distingue per l’interpretazione poetica del tema. Quella di Di Rosa è una riflessione malinconica: l’acqua scorre come scorre la vita” ha scritto la giuria. I quadri vincitori saranno esposti fino a domenica 18 ottobre presso il Filandone di Martinengo, in concomitanza con la mostra Anthology, la personale di Petruska Merisio, vincitrice del Premio Arte 2018.

TORNA ALLA HOME