Menu
Cerca
biblioteca

La pandemia non ferma la cultura, arriva la “biblioteca a domicilio”

Cologno è il primo paese della Bassa che attiva questo servizio per venire incontro ai cittadini chiusi in casa per il Coronavirus.

La pandemia non ferma la cultura, arriva la “biblioteca a domicilio”
Cultura Media pianura, 05 Maggio 2020 ore 14:17

“Biblioteca a domicilio” è il nuovo servizio del Comune di Cologno. In questo modo, nonostante la chiusura delle biblioteche a causa del Coronavirus, i libri arriveranno direttamente a casa  di chi ne ha bisogno.

Il servizio di biblioteca a domicilio

“Biblioteca a domicilio” è un servizio che resterà attivo per tutto il mese di maggio. Il ritiro e la consegna avverranno tutti i giovedì dalle 15 alle 17.30. Il servizio è organizzato dal Comune di Cologno e pertanto è attivo solo per la cittadinanza colognese. Per attivarlo ci sono due possibilità.

Come attivarlo?

E’ possibile chiamare il numero 035-892861 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 oppure scrivere a biblioteca@comune.colognoalserio.bg.it con oggetto nella mail “prestito a domicilio”. Ci saranno poi procedure specifiche per ogni tipo di utente, con un differenze rispetto a chi era già registrato al sistema bibliotecario e chi no.

Alcune precisazioni

Le consegne avverranno grazie ai volontari di Cologno, non sarà però possibile fare prenotazioni direttamente a loro.

Il “reso” sarà effettuato solo per chi prima richiede il prestito a domicilio, anche perché tutti i prestiti attivati prima dell’emergenza Coronavirus sono stati prorogati in automatico dal sistema. E’ possibile prenotare solo il materiale della biblioteca di Cologno.

TORNA ALLA HOME