In mostra a Casaletto Vaprio la personale di Sandro Barbati

Con un componimento recitato a sorpresa, il poeta Lorenzo Pellegrini ha ringraziato il critico casalettese Simone Fappanni.

In mostra a Casaletto Vaprio la personale di Sandro Barbati
Cremasco, 17 Giugno 2018 ore 21:14

Si è aperta sabato una nuova settimana all’insegna dell’arte. In mostra a Casaletto Vaprio le opere di Sandro Barbati.

Inaugurazione

La presentazione si è svolta come di consueto nella «Chiesa Vecchia» di piazza Marconi e ha visto partecipare cittadini e membri dell’Amministrazione. Come sempre, l’introduzione del critico Simone Fappanni ha permesso agli spettatori di comprendere la profondità della pittura dell’artista.

La sorpresa

A sorpresa, il poeta Lorenzo Pellegrini ha ringraziato in versi liberi il critico casalettese. La cantica dedicata a Simone Fappanni, dal titolo «Il critico d’arte», recitata dall’assessora alla cultura Ilaria Panariello ha rubato la scena alla mostra, ma non per molto. I venti dipinti di Barbati sono rimasti l’attrazione principale e saranno in mostra a Casaletto fino a sabato 23 giugno.

 

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia