Il formaggio di Defendi è da Oscar FOTO

Con il «Baffalo Blu» ha vinto nella categoria erborinati. Nomination, invece, per il taleggio «Il Caravaggio»

Il formaggio di Defendi è da Oscar FOTO
Cultura 26 Ottobre 2017 ore 14:38

Il caseificio Defendi vince l’oscar del formaggio. E’ stato il «Baffalo Blu» a convincere la giuria e aggiudicarsi il primo posto nella categoria «erborinati» del concorso «Italian cheese awards» celebrati sabato, per la prima volta, a Bergamo.

Nomination anche per «Il Caravaggio»

Un risultato inatteso che ha portato nuovamente lustro al caseificio di Vidalengo. Non solo. L’azienda si è guadagnata una nomination (tra i primi tre migliori d’Italia) anche nella categoria «pasta molle» con il taleggio «Il Caravaggio».
La serata di premiazione dell’«Italian cheese awards», organizzato dal critico Alberto Maromini e dal Guru del Gusto, si è tenuta sabato sera in Città Alta, presentata dal giornalista Gioacchino Bonsignore, alla presenza del sindaco di Bergamo Giorgio Gori.

Il «Baffalo Blu» è da Oscar

Il concorso si è inserito all’interno della seconda edizione di «Forme: Bergamo capitale europea dei formaggi» che dal 20 al 22 ottobre ha coinvolto la città in conferenze e degustazioni, e premia i formaggi prodotti con il 100% latte italiano. Propri come il «Baffalo Blu» che, prodotto con latte di bufala, nella categoria erborinati ha sbaragliato la concorrenza.

Unici in Provincia

«Non ci aspettavamo questo risultato - ha commentato Iris Defendi - Due nomination erano già un grande traguardo, vincere è stata una bellissima sorpresa. Abbiamo voluto sottolineare come, nonostante si sia tenuta a Bergamo, in questa edizione siamo stati gli unici oltre a Branzi a rappresentare la Provincia».

4 foto Sfoglia la gallery