Menu
Cerca

Fondi per la cultura. Dalla Regione 70mila euro

Per la Bassa Bergamasca sono interessati i Comuni di Urgnano, Lurano e Pumenengo

Fondi per la cultura. Dalla Regione 70mila euro
Cultura 08 Ottobre 2017 ore 13:09

Fondi per la cultura. Anche nella Bassa arrivano i finanziamenti.

Fondi per la cultura: 700mila euro totali

A fronte dei numerosi progetti presentati dai Comuni lombardi sul bando per interventi straordinari in ambito culturale, incrementati i fondi. Gli assessorati alla Cultura e dell’Economia, hanno deciso di incrementare ulteriormente il bando con nuove risorse, pari a circa 700mila euro. In questo modo saranno finanziati tutti i progetti ammissibili che sono pervenuti.

83 progetti finanziati

«In totale abbiamo messo a disposizione degli enti locali lombardi oltre un milione e trecento mila euro grazie ai quali siamo riusciti a finanziare 83 progetti spalmati praticamente su tutto il territorio lombardo – ha detto l’assessore alla Cultura. – Sono davvero soddisfatta dell’esito del bando. Ci sono pervenuti tantissimi progetti a dimostrazione di quanto la misura regionale sia stata molto apprezzata dai nostri sindaci e della loro volontà di preservare il patrimonio culturale delle nostre comunità».

In provincia di Bergamo arrivano 70mila euro

Nella Bassa: a Urgnano 10mila euro per lo studio di fattibilità per una gestione programmata degli interventi di restauro e messa in sicurezza del Castello. A Lurano 20mila euro per acquisto della casa del fattore con annesso parco secolare. A Pumenengo 10 mila euro per messa in sicurezza e manutenzione parte del castello Barbò.

Nella provincia: a Grassobbio 20mila euro per i lavori su Palazzo Belli, sede della biblioteca, di varie associazioni comunali e del museo della guerra. Ad Averara 20mila euro per recupero di fabbricato rurale per centro polifunzionale per la valorizzazione della castagna. A Ubiale Clanezzo 6mila euro per lo studio di fattibilità e progettazione di riqualificazione del locale storico di accesso e restauro della cappelletta all’interno del cimitero.