Concerto per cori nell'Antica Pieve di San Vittore FOTO

Standing ovation per la "Schola Cantorum" di Calcio e Cividate diretta dal Maestro Consolandi.

Concerto per cori nell'Antica Pieve di San Vittore FOTO
Cultura Romanese, 26 Giugno 2018 ore 15:36

Concerto per cori delle scuole di Sarnico, Cividate al Piano e Sarnico: un grandissimo successo per l'esibizione  di domenica nella splendida antica pieve di San Vittore di Calcio.

Concerto per cori, standing ovation

A esibirsi sono stati il coro polifonico "Il Castello" di Sarnico diretto dal maestro Mario Carminati e la "Schola Cantorum" con le voci giovanili di Calcio e Cividate e la "Schola Cantorum" delle voci maschili di Calcio, entrambe dirette dal maestro Gian Luigi Consolandi. La serata è stata bellissima ed emozionante tanto che il pubblico ha partecipato moltissimo. Tant’è che alla fine del concerto i presenti si sono alzati in piedi ad applaudire.

Le musiche

Il coro di Sarnico si è esibito con musiche di Gregoriano, J. Van Berchem, PL da Palestrina, D.S. Bortniansky e P.I. Tchaikovsky. La Schola Cantorum ha eseguito canti di Gabriel Fauré e, per concludere, i cori si sono uniti in un unico canto delle opere di Vivaldi e Carl Orff.

La Schola Cantorum

Le voci bianche di Calcio e di Cividate al Piano, dirette dal Maestro Gian Luigi Con­solandi formano, dall’anno 2009, un unico coro. L’origine dei due cori risale all’anno 2005: a Calcio le voci bianche nascono come sezione del coro “Schola Cantorum”, che il Maestro Gian Luigi Consolandi dirige sin dalla fondazione avvenuta nell’anno 1994. A Cividate al Piano si costituiscono in seno alla scuola primaria, nel la quale il Maestro svolge l’attività didattica. Numerose sono, ad oggi, le esibizioni in occasioni di concerti, rassegne, concorsi e messe cantate; talvolta unendo le forze dei due cori, ancor prima di riconoscersi sotto un’unica denominazione. Dal 2013 il coro giovanile collabora con la "Schola Cantorum" voci maschili di Calcio.

TORNA ALLA HOME

2 foto Sfoglia la gallery