Agricoltura e alimentazione dall’albero degli zoccoli a oggi

Sabato il convegno a Mornico al Serio per discutere sulle tradizioni e sul futuro del cibo.

Agricoltura e alimentazione dall’albero degli zoccoli a oggi
Romanese, 21 Giugno 2018 ore 13:47

Agricoltura e alimentazione è l’ultima tematica che verrà affrontata a Mornico al Serio per la celebrazione del quarantesimo anniversario del film di Ermanno Olmi, “L’albero degli zoccoli”.

Agricoltura e alimentazione con Slow Food

Sabato 23 giugno all’Auditorium Sant’Andrea di Mornico al Serio, a partire dalle 17.30 si terrà l’ultimo convegno di approfondimento del ciclo di sette incontri nei sette Comuni inerenti al film “L’albero degli zoccoli”.  L’evento tratterà delle tematiche dell’alimentazione e dell’agricoltura. Sarà presente come relatore Lorenzo Berlendis, vice presidente di Slow Food Italia con la relazione dal titolo “Passato o futuro? Riscoprire il valore della Terra Madre”. Berlendis analizzerà come la vita contadina raccontata da Olmi abbia in sé le caratteristiche che si richiedono alle tendenze attuali e future dell’agricoltura:  stagionalità, filiera corta, km zero e agricoltura biologica.

Tradizioni alimentari nelle scene del film

Al tavolo dei relatori anche Maurizio Plebani, esperto del film, che presenterà alcune immagini e scene della vita contadina tratte dal film con la presenza di alcuni attori. Tra le scene a tema cibo e agricoltura  più celebri ricordiamo la semina dei pomodori di Nonno Anselmo con la nipote, i racconti di storie all’interno della cascina e la filastrocca sulla “scacciata dell’inverno”.  Questi sono solo alcuni tra gli  esempi della tradizione contadina della bassa bergamasca e non solo.

Festival Bike nei luoghi dei film

Domenica 24 giugno invece sarà la volta del Festival Bike con gruppi di cicloamatori provenienti da tutta la bergamasca e oltre. Nel percorso potranno rivivere attraverso un tour guidato in bici l’itinerario dei luoghi dell’Albero degli zoccoli. I paesi attraversati saranno Martinengo con la visita del borgo storico, Cortenuova con la scuola, Cividate al Piano con la cascina Roggia Sale e la Rocca, Palosco con la sua piazza e Mornico al Serio con la Festa sull’Aia.  Una giornata all’insegna della tradizione, dello sport e della cultura.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia