Cultura
Caravaggio

A San Bernardino il miglior restauro d’Italia nel 2022 (parola di Sgarbi)

Il critico lo ha dichiarato sul numero di gennaio de «Il Giornale dell’Arte».

A San Bernardino il miglior restauro d’Italia nel 2022 (parola di Sgarbi)
Cultura Gera d'Adda, 12 Gennaio 2023 ore 12:19

Il restauro compiuto al complesso di San Bernardino è uno dei due migliori interventi effettuati nel 2022, parola di Vittorio Sgarbi. Lo ha dichiarato sul numero di gennaio de "Il Giornale dell’Arte", una delle riviste più autorevoli del settore.

San Bernardino da applausi

Che il critico d’arte più famoso d’Italia e attualmente sottosegretario del Ministero della Cultura fosse rimasto entusiasta dei lavori che sono stati portati avanti in questi anni su quello che è un vero gioiello cittadino è stato chiaro da subito, se è vero che durante la sua visita lampo avvenuta lo scorso dicembre si era espresso con toni trionfali anche in una videointervista registrata proprio all’interno della chiesa.

"Un luogo incantato perfettamente restaurato come non sempre accade neanche nel nord Italia - aveva affermato convinto - Il Merisi qui è stato e ha visto gli artisti caravaggini, educandosi a quella visione sobria e di sostanza della pittura lombarda, che è stata indicata come necessaria alla sua formazione. Complimenti all’Amministrazione e ai restauratori che hanno fatto questo intervento così importante".

Il riconoscimento su "Il Giornale dell'Arte"

Un giudizio molto positivo che però ha messo anche nero su bianco sul numero di gennaio de "Il Giornale dell’Arte", una delle riviste più autorevoli del settore. Il professore ferrarese infatti ha indicato tra gli interventi di restauro migliori eseguiti nel 2022 proprio quello al San Bernardino a Caravaggio, insieme a quello realizzato alla Casa di Canova a Possagno, nel Trevigiano.

La soddisfazione del sindaco

Un plauso pubblico, quello di Sgarbi, che ha riempito d’orgoglio il sindaco Claudio Bolandrini, primo sostenitore del progetto.

"Questa dichiarazione è un autorevole riconoscimento della qualità degli interventi diretti con competenza, eseguiti con professionalità e resi possibili dalla generosità dei mecenati - ha affermato fiero - Per noi caravaggini è una gradita riconferma del valore artistico della chiesa di San Bernardino".

Una soddisfazione che può essere condivisa da tutti i caravaggini.

Seguici sui nostri canali