Giovedì 17 settembre

A Caravaggio la VI Giornata regionale del sacerdote malato e anziano

Unitalsi Lombarda e la Conferenza episcopale lombarda promuovono un incontro fra il clero ammalato e anziano e i Vescovi lombardi.

A Caravaggio la VI Giornata regionale del sacerdote malato e anziano
Gera d'Adda, 01 Agosto 2020 ore 15:32

Una giornata di fraternità sacerdotale per esprimere affetto a vicinanza a quei sacerdoti che devono fare i conti con l’età che avanza, insieme anche a qualche acciacco, è quella che Unitalsi Lombarda e la Conferenza episcopale lombarda promuovono anche quest’anno: un incontro fra il clero ammalato e anziano e i Vescovi lombardi, in programma giovedì 17 settembre presso il Santuario di Caravaggio.

A Caravaggio la Giornata del sacerdote malato e anziano

«Nell’occasione i Vescovi lombardi, in concomitanza con la riunione periodica, incontreranno i sacerdoti ammalati e anziani – dice monsignor Roberto Busti, vescovo emerito di Mantova e assistente regionale Unitalsi-. È la sesta volta che il Santuario di riferimento mariano regionale ospita questa giornata di amicizia e preghiera dei Vescovi lombardi insieme ai sacerdoti anziani e malati delle diocesi di tutta la regione. L’incontro è aperto non solo ai preti diocesani, ma anche ai sacerdoti appartenenti alle famiglie religiose operanti sul territorio lombardo o ospiti di case di riposo. Una occasione che intende favorire la piena comunione tra tutti i presbiteri con i propri vescovi e i confratelli».

«Presso il Santuario sarà possibile accogliere fino a 90 sacerdoti – informa don Tarcisio Bove, incaricato per il vescovo dei preti anziani e malati della Diocesi di Milano e membro della Commissione regionale Clero anziano e ammalato -. Unitalsi Lombarda provvederà ad assicurare la necessaria assistenza ai confratelli che confluiranno a questo incontro di fraternità e preghiera».

Adesioni entro il 5 settembre

Per questo appuntamento, come in altre occasioni, la Fondazione Opera Aiuto Fraterno svolge il compito di segreteria per predisporre in ogni diocesi l’elenco dei partecipanti e segnalare le loro esigenze. L’Unitalsi raccoglierà le adesioni e provvederà all’organizzazione dell’incontro. Entro il 5 settembre è necessario far pervenire alla Sezione Lombarda Unitalsi (fax 02.56561041; info@unitalsilombarda.it) l’elenco dei partecipanti autosufficienti (indicando nome, cognome e diocesi di appartenenza) e la scheda personale per ogni sacerdote con bisogni particolari di assistenza durante la permanenza a Caravaggio.

In caso di difficoltà per il trasporto del sacerdote per e da Caravaggio, è possibile rivolgersi alla Sede diocesana Unitalsi. Per ulteriori informazioni: Vanni Seletti (cell. 339.5316553).

Il programma

Ore 10: accoglienza dei sacerdoti partecipanti
Ore 11: presso il Centro di Spiritualità del Santuario preparazione alla liturgia e alla processione dei sacerdoti.
Ore 11,30: partenza della processione verso il Santuario recitando il Rosario.
Ore 11.45: celebrazione eucaristica presso il Santuario presieduta da monsignor Mario Delpini e dai Vescovi Lombardi.
Al termine saluti e congedo con consegna del pranzo al sacco

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia