Domenica torna la “Patata di Martinengo”

Il clou della festa sarà alle 16 con la sfilata storica in costumi medievali a cura del Gruppo Folcloristico Bartolomeo Colleoni

Domenica torna la “Patata di Martinengo”
14 Settembre 2017 ore 16:21

L’attesa è quasi finita: torna l’appuntamento con la patata di Martinengo. Domenica tenetevi liberi per la tradizionale “Festa della patata”.

La 15esima edizione

La festa, giunta alla sua 15esima edizione, vedrà un gustoso programma per il famoso prodotto De.Co.
Dalle ore 9 alle ore 18 sotto i portici martinenghesi (centro storico) occasione unica per poter acquistare direttamente dai produttori locali il famoso prodotto dalla caratteristica polpa di color bianco o leggermente giallo che presenta alcune qualità organolettiche davvero speciali. Un tempo la sua coltivazione era così diffusa da caratterizzarne gli abitanti con il soprannome “i Patatù de Martineng”. Oltre agli espositori di patate saranno presenti anche altri prodotti tipici come miele, birra, formaggi e salumi, vino e altre prelibatezze del nostro territorio. Parola d’ordine: gusto e qualità.

Visite guidate e sfilata storica

Ad arricchire la giornata ci saranno alcune attività davvero imperdibili: alle 15, una visita guidata ai siti e ai monumenti storici di Martinengo mentre alle 16, la sfilata storica in costumi medievali a cura del Gruppo Folcloristico Bartolomeo Colleoni. Dalle 11 lungo i portici del centro storico degustazioni a base di patata di Martinengo a cura della Fondazione Ikaros e con la partecipazione dello chef Chicco Coria.
Su richiesta, in tutti i ristoranti che aderiscono alla festa, sarà possibile degustare menù a base di patata per tutto il periodo autunnale.
Tutte le informazioni sul programma della Festa della patata di Martinengo, sui menù e ristoranti e gli eventi collaterali su www.martinengo.org, oppure al numero 0363 988336.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia