Menu
Cerca

Rosy conquista tutti (e la fascia) con la sua simpatia

Miss di allegria ed eleganza Rosy è impegnata anche nel sociale con la nazionale "Miss Mamma Italiana" a favore dell'associazione "Arianne Onlus"

Rosy conquista tutti (e la fascia) con la sua simpatia
Cultura 14 Settembre 2017 ore 13:41

Rosy Vaglica è «Miss Mamma Italiana Gold Simpatia». Grazie al suo fascino e alla sua allegria Rosy ha sbaragliato la concorrenza e si è portata a casa la fascia.

Una fascia per la simpatia

La 46enne di Fara, davanti alle telecamere nazionali, si è aggiudicata un posto nel cuore dei giudici di «Miss Mamma Italiana Gold 2017», il concorso nazionale di bellezza dedicato a tutte le mamme con un’età compresa fra i 46 e i 55 anni. La finale del concorso, giunto alla 24esima edizione, si è svolta domenica sera in uno dei borghi più belli d’Italia, al teatro «Cotini» di Staffolo, in provincia di Ancona.
Mamma di Elisa e Maria Giulia, rispettivamente di 15 e 12 anni, Rosy è arrivata in finale con altre 17 mamme provenienti da tutta Italia. Prima sfilando, poi dimostrando le proprie abilità, tutte le donne hanno ricordato che l’età è solo un dettaglio e che la classe, l’eleganza, la bellezza e la forza interiore sono senza tempo. Il concorso, infatti, non vuole premiare solo la bellezza esteriore, ma intende valorizzare il ruolo della mamma moderna come donna impegnata nella famiglia, nel lavoro e nella società senza cadere in cliché.

Rosy Vaglica Miss Mamma Italiana Gold simpatia di Fara Gera d’Adda

Un’esperienza gratificante

A sostenerla in questa esperienza, oltre alle figlie, il marito Giordano Boiocchi, ovviamente orgoglioso di avere al suo fianco una donna tanto bella quanto determinata e forte. Già lo scorso anno, un po’ per gioco, Rosy aveva tentato il concorso di cui aveva scoperto l’esistenza per sbaglio e ce l’aveva fatta, conquistando la fascia regionale. «Sono una mamma di mentalità aperta. Amo la moda, mi piace tenermi informata. Poi, penso un po’ come tutte le donne, mi piace mostrarmi, sentirmi apprezzata per quello che sono». Mantiene sempre la modestia Rosy, e parla alle mamme e alle donne con sincerità e semplicità: «La donna, oggi, ha il  potere di essere Donna, di essere mamma. Sa gestire la propria vita autonomamente e sa fare anche la parte del papà. Consiglio a tutte le mamme di provare questo concorso perché è molto gratificante, indipendentemente dal risultato che si raggiunge, a livello personale».

L’impegno sociale

La gratificazione arriva anche dalla consapevolezza di essere d’aiuto agli altri. Cinque anni fa è infatti anche nata una squadra nazionale di calcio di «Miss Mamma Italiana», della quale fanno parte tutte le  mamme che hanno vinto una fascia nazionale.
Ad allenare le super mamme, che già stanno portando a casa importanti risultati, il duo Pier Paolo Maretti e Filippo Tommaselli.
La nazionale gioca in tutta Italia le partite del sorriso a favore dell’associazione nazionale «Arianne Onlu«», che sostiene le persone affette da endometriosi che in Italia colpisce oltre tre milioni di donne in età fertile.
Per informazioni sui concorsi di «Miss Mamma Italiana» e sulle diverse attività contattare la segreteria al numero 0541/344300.

Rosy Vaglica con la maglia della nazionale

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli