Cultura

Gli scatti di Frecchiami in una personale al Centro civico

L'inaugurazione è prevista per sabato 16 settembre alle 17 nella sala Crociera e resterà visibile fino al 1° ottobre

Gli scatti di Frecchiami in una personale al Centro civico
Cultura 08 Settembre 2017 ore 09:56

Una mostra personale per racchiudere gli ultimi anni di attività. "L'invisibile nel visibile" di Alessandro Frecchiami verrà inaugurata il prossimo 16 settembre.

"L'invisibile nel visibile"

Le fotografie contenute in questa personale di Frecchiami descrivono l'ultimo periodo dell'artista, in cui ha affinato la propria tecnica e ha approfondito la propria ricerca espressiva. Ci sono circa 60 immagini e circa 90 diapositive in questa esposizione che meglio definisce Alessandro Frecchiami, un fotografo pronto a sperimentare nuove tecnologie e nuovi percorsi dell’immagine visiva.
Il prodotto di questa attività, affinata dall’uso del digitale avvicina la sua produzione all’arte contemporanea ed in particolare all’astrattismo. Gli scatti sono tutti in plein air, ma il risultato dell’immagine è ottenuto con l’uso della più raffinata tecnologia con effetti che ci richiamano alla mente i più grandi artisti dei secoli appena trascorsi, dai macchiaioli all’astrattismo, dall’esperienza dei Fauves al neoespressionismo passando attraverso l’arte povera, visto l’uso di sassi come sfondi, vetri di bottiglia come lenti, strumenti che distolgono dal credere che l’immagine fotografica rappresenti qualcosa di tangibile e di riscontrabile nella realtà.

La natura nei dettagli

Non vedremo, quindi, paesaggi, volti, panorami in questa personale dell’artista trevigliese, ma la natura è tutta lì, nelle foglie rinsecchite, nelle gocce d’acqua, nella ruggine di una chiusa nei rami strascinati dal vento: una realtà che l’occhio nudo non fa vedere, che la fretta dei nostri giorni non fa più scorgere ma che l’obbiettivo può ancora cogliere e il fotografo può restituire in tutti i suoi particolari.

Inaugurazione al centro civico

L'appuntamento è per il 16 settembre alle 17 nella sala Crociera del Centro civico culturale. L'esposizione sarà visitabile fino al 1°ottobre dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, mentre il sabato e la domenica dalle 15.30 alle 18.30.