Menu
Cerca

Cicloturismo: la Regione sostiene anche la Calciana

Il progetto, di cui Cividate è capofila, ha ricevuto un contributo dal bando regionale per promuovere la mobilità dolce

Cicloturismo: la Regione sostiene anche la Calciana
Cultura 16 Agosto 2017 ore 17:47

Cicloturismo in Lombardia: la Regione investe. L’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini: “Vogliamo diventare un punto di riferimento a livello europeo”. Il bando “Promozione del cicloturismo in Lombardia” sosterrà interventi pubblici e privati, di promozione e infrastrutturazione dei percorsi ciclabili, per 17,8 milioni di euro.

Settore in crescita

“Quello del cicloturismo è un settore in costante crescita a livello europeo e la nostra regione può contare su una rete di percorsi ciclabili molto estesa che va armonizzata, strutturata, valorizzata e fatta conoscere – ha commentato Parolini – Impiegando oltre 6,5 milioni di euro il nostro bando ha permesso di sostenere investimenti di enti pubblici e privati per 17,8 di euro in interventi infrastrutturali e di promozione dei percorsi, che aiutano a compiere un salto di qualità in un settore che offre prospettive di crescita diffusa per le economie locali e la filiera del turismo anche in termini di occupazione”. Tre le linee di intervento, ognuna con un bando.

Promozione innovativa del prodotto cicloturismo in Lombardia

Qui i contributi regionali di 581.321,07 euro hanno attivato investimenti per euro 1.303.875 euro. Questi i progetti: Pedalando lungo le #terredeiNavigli, Le acque di Leonardo (LeALe), Pedalando sulle vie d’acqua, Dallo Stelvio al Po: emozioni sulle due ruote, Valorizzazione e commercializzazione dell’offerta turistica nella Macro Area Lombardia VI (Brianza), Liscio come…l’Oglio, la greenbike della terra bresciana, bergamasca, cremonese e mantovana.

Infrastrutturazione macro-assi

Qui i contributi regionali sono stati di 3.261.607,28 euro, che hanno attivato investimenti per 7.254.965,50 euro). I progetti: “Ciclovia Seriana: in bici da
Bergamo a Clusone”, con capofila il Comune di Ranica (Bg), Itinerario cicloturistico “Calciana”, con capofila il Comune di Cividate al Piano (Bg), Prolungamento del percorso ciclopedonale della Valganna e Valmarchirolo, I° lotto nei Comuni di Induno Olona e Valganna con capofila la Provincia di Varese, Completamento, riqualificazione e valorizzazione della Dorsale Cicloturistica Garda-Mincio-Po, con capofila la Provincia di Mantova, “Tra acqua, terra, cielo. Il cicloturismo come leva di sviluppo locale della Valtellina”, con capofila Comune di Montagna in Valtellina (So); “Sui binari del passato: una
ciclovia per il futuro della Valle Brembana”, con capofila la Provincia di Bergamo; “Arte & Acqua in Lombardia”, con capofila il Comune di Belgioioso (Pv); “Ciclovia dell’Oglio-greenway”, con capofila la Provincia di Brescia.

Percorsi minori

Altri 2.694.394,16 euro, invece, hanno attivato investimenti per 9.333.923,47 euro in 63 Comuni per progetti di infrastrutturizzazione minore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli