Menu
Cerca

Dire, fare… giocare! A Treviglio torna “Ting Lab”

L'appuntamento è per il 2 e 3 settembre: la città saluterà l'estate con un'ondata di divertimento

Dire, fare… giocare! A Treviglio torna “Ting Lab”
Cultura 31 Luglio 2017 ore 10:14

Inizia il conto alla rovescia per la terza edizione di “Treviglio in Gioco”: sabato 2 e domenica 3 settembre, l’associazione Ting Lab trasformerà il centro storico in una cittadella delle attività ludiche.

Ottanta tavoli da gioco

Le zone in cui prenderà vita la manifestazione sono tre: Piazza Garibaldi, Piazza Manara e il Chiostro della biblioteca centrale. Ci saranno quarantacinque partecipanti suddivisi in espositori, associazione ludiche, commercianti specializzati e agenzie educative. Ottanta tavoli da gioco distribuiti nei vari punti di interesse saranno gestiti dalle associazioni per far giocare gratuitamente il pubblico partecipante. La manifestazione sarà arricchita dalle esposizioni di undici artisti racchiuse nella mostra “Emozioni in Miniatura trasposizione dal 2d al 3d”. Inoltre ci sarà la mostra GiocareAtlantic, raduno collezionisti soldatini Atlantic e Klicky Italia, dei collezionisti di Playmobil, che sono ospitati per la seconda volta a Ting e per la prima volta cedono il marchio per la pubblicità.

Imparare la storia giocando

San Martino, dall’eques romano alla cavalleria medievale, i giochi da tavolo, Gamification, Mayalostravets, la battaglia degli italiani, il miracolo della Madonna delle lacrime e il suo contesto storico. Saranno i temi delle cinque conferenze studiate per far apprendere la storia giocando. Il 2 settembre, invece, si terrà la seconda battaglia dei cuscini in piazza Santagiuliana.

Una rete di volontari e appassionati

Il gruppo di volontari dell’associazione sono capitanati da Antonio Ciocca e uniti dalla passione per i giochi. TinG Lab sarà coadiuvata nelle attività dall’amministrazione comunale cittadina, dall’Associazione dei Commercianti e da numerosi partner tra i quali figura Legends Lounge. Nata da un gruppo di amici, l’Associazione Legends Lounge unisce la passione per le miniature a quella per la storia nelle sue varie forme, sottolineando le forti interrelazioni esistenti anche attraverso ricostruzioni e rievocazioni storiche.  “Sono felice per le tante realtà e associazioni che si mettono in gioco”, ha detto Juri Imeri, sindaco di Treviglio.  “Io sono un educatore e durante l’ultimo Cre a cui ho aderito – ha concluso Antonio Ciocco, organizzatore di Ting- mi sono reso conto che i bambini a fronte di nostre richieste come loro giochi preferiti disegnavano tutti oggetti tecnologici che non ti portano a socializzare. Da qui la volontà di portare avanti la nostra manifestazione, per far riscoprire la bellezza di condividere con gli altri momenti importanti, seri e di crescita come quelli del gioco”.

La conferenza stampa di presentazione dell’evento
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli