Vittoria per Bergamaschi: la Provincia asfalta (finalmente) la Sp 130

Dopo il duro botta e risposta con via Tasso il primo cittadino di Bariano ha ottenuto che la fatiscente strada che porta a Romano, la Sp 130 appunto, venisse asfaltata. I lavori sono terminati martedì 7 luglio.

Vittoria per Bergamaschi: la Provincia asfalta (finalmente) la Sp 130
Treviglio città, 08 Agosto 2018 ore 10:00

Dopo il duro botta e risposta con via Tasso il primo cittadino di Bariano ha ottenuto che la fatiscente strada che porta a Romano, la Sp 130 appunto, venisse asfaltata. I lavori sono terminati martedì 7 luglio.

Asfaltata la Sp 130

I lavori di rifacimento del manto stradale, finanziati dalla Provincia, sono iniziati lunedì 6 e sono terminati martedì. Coinvolto solo un lato della strada, quello destro che dal ponte di Romano porta a Bariano. Infatti, tre anni fa, in seguito ai lavori per la fibra ottica la parte a sinistra era già stata riasfaltata.

Una strada dissestata

Il lato destro era diventato impraticabile a causa delle buche, delle vere e proprie voragini, tanto da essere pericolose per la circolazione. Ecco perché Bergamaschi qualche settimana fa si era infuriato nei confronti dell'ente provinciale, il quale continuava a procrastinare l'inizio dei lavori.

L'entusiasmo di Bergamaschi

"Sono molto contento che i lavori siano stati realizzati - ha spiegato il primo cittadino barianese - da tempo la comunità chiedeva un rifacimento del manto, che era fatiscente e pericoloso. Dopo che a metà giugno, nonostante l'ordinanza di chiusura stradale fosse stata emanata, ancora non si vedevano operai ho chiamato la Provincia per dei chiarimenti".

Un'odissea interminabile fino ad oggi

Da qui è iniziata l'odissea di Bergamaschi per ottenere l'asfaltatura. Prima la Provincia aveva detto che i lavori sarebbero iniziati a luglio. Ma poiché ancora non si vedevano operai, Bergamaschi ha rialzato la cornetta, chiedendo quando sarebbero partite le riasfaltature. Quando da via Tasso gli era stato detto che se ne sarebbe riparlato a settembre, Bergamaschi ha alzato la voce ottenendo ciò che era stato pattuito tempo fa. "Ora la strada è in sicurezza e utilizzabile da tutti, sono soddisfatto" ha concluso il sindaco barianese.