Una vita per le missioni, addio a don Giovanni Redaelli

E' morto nella casa di riposo di Calvenzano dove si trovava ricoverato da luglio.

Una vita per le missioni, addio a don Giovanni Redaelli
Treviglio città, 17 Gennaio 2018 ore 14:52

Si è spento, a 84 anni, don Giovanni Redaelli dopo una vita spesa in missione per gli altri. Domani, giovedì, i funerali nella chiesa parrocchiale.

Una vita per le missioni

Sacerdote in terra d’Africa, don Giovanni era nato a Caravaggio nel 1933 e ordinato a Verona nell’Istituto dei Missionari Comboniani. E' stato incardinato in Diocesi di Cremona nel 2000, come collaboratore della parrocchia dei SS Fermo e Rustico a Caravaggio.

L'ultimo servizio in Togo

Il suo servizio al Vangelo ultimamente era stato svolto svolto in Togo, nella Chiesa di Aneho, una Diocesi sussidiaria di Lomé, fino a quando le sue condizioni di salute lo hanno consentito.

Domani i funerali

E’ morto nella casa di riposo di Calvenzano dove era ricoverato dal luglio scorso. La salma martedì pomeriggio è stata traslata nella chiesa parrocchiale di Caravaggio, dove oggi, mercoledì, si terrà la veglia funebre presieduta dal parroco don Angelo Lanzeni. Le esequie verranno celebrate domani, giovedì, alle 15.30, e saranno presiedute dal vescovo emerito monsignor Dante Lafranconi. Al termine dei funerali la salma del sacerdote verrà tumulata nel cimitero di Caravaggio.