Menu
Cerca

Viola i domiciliari 32enne finisce in carcere

I carabinieri lo hanno arrestato e portato in cella a Bergamo dove dovrà scontare la restante pena. Era stato condannato nel 2016 a cinque anni.

Viola i domiciliari 32enne finisce in carcere
Cronaca Romanese, 20 Dicembre 2017 ore 08:33

Viola i domiciliari 32enne, italiano e pregiudicato, finisce in carcere.

Viola i domiciliari in comunità

 

Stava scontando la sua pena in regime di arresti domiciliari il 32enne italiano affidato a una Comunità di recupero di Fara Olivana con Sola. Durante il periodo di detenzione, però, l’uomo ha violato diverse prescrizioni attinenti il piano di recupero a cui era stato sottoposto. In particolare, uscendo dalla Comunità aveva fatto abuso di bevande alcoliche, rimanendo, tra l’altro, anche coinvolto in una violenta aggressione. In quell’occasione era stato necessario perfino il soccorso sanitario.

Finisce in carcere

A questo punto, la Magistratura di Sorveglianza di Brescia ha revocato i domiciliari e così disposto la traduzione in carcere del 32enne. Ieri sera difatti i militari della stazione di Romano di Lombardia hanno arrestato il 32enne e poi accompagnato nella Casa Circondariale di Bergamo, dove sconterà la sua pena. L’uomo era stato condannato a una pena complessiva di cinque anni di reclusione nel 2016. I suoi precedenti penali vanno dallo spaccio di sostanze stupefacenti, alla detenzione illegale di armi e a reati di falso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli