Cronaca
Treviglio

Vigili del fuoco, al via il secondo lotto dei lavori sulla caserma

La durata del cantiere sarà di circa 6 mesi durante i quali continueranno tutti i servizi delle emergenze nella sede.

Vigili del fuoco, al via il secondo lotto dei lavori sulla caserma
Cronaca Treviglio città, 19 Luglio 2022 ore 17:08

Verrà approvato entro fine mese il progetto definitivo per i lavori che interesseranno l’edificio che è sede dei vigili del fuoco volontari, dei sommozzatori, della protezione civile e della Croce Rossa di Treviglio. Poi il bando di gara ad agosto e tra settembre e ottobre 2022 l’assegnazione dei lavori. La durata del cantiere sarà di circa 6 mesi durante i quali continueranno tutti i servizi delle emergenze nella sede.

Vigili del fuoco, al via i lavori in caserma

“L’edificio era stato realizzato tra il 1983 e il 1985, le nuove direttive antisismiche rendono necessari una serie di interventi - dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Treviglio Basilio Mangano  - . Nel 2020 avevamo calendarizzato il lotto A per una spesa di 200mila euro. I lavori sono terminati nel 2021 e avevano interessato il piano rialzato. Questo secondo lotto riguarda tutto l’edificio: dall’adeguamento sismico agli interventi nel piano superiore dove verranno predisposte camere per i volontari che devono fare i turni di notte. Saranno inoltre previste camere e servizi per il personale femminile e sale per corsi di formazione. Ci teniamo a sottolineare che l’operatività della caserma sarà garantita anche durante tutta la durata dei lavori”.

4 foto Sfoglia la gallery

Una sede che rappresenta il cuore dell’operatività trevigliese nelle emergenze.

"È un intervento strategico che rafforza la grande attenzione dell'Amministrazione verso le associazioni di protezione civile e soccorso - sottolinea il sindaco Juri Imeri - La sala corsi sarà a disposizione di tutte le realtà che hanno sede nell'edificio e anche del Com Bassa Bergamasca, che ha aderito con un contributo. L'aggiornamento, l'addestramento e la formazione sono essenziali per garantire ai cittadini interventi efficaci e qualificati".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter