Menu
Cerca

Videosorveglianza, 60mila euro di contributo da Regione Lombardia per l’Unione Terre del Serio

All'Unione 60mila euro per finanziare l'installazione di nuove telecamere sui cinque Comuni.

Videosorveglianza, 60mila euro di contributo da Regione Lombardia per l’Unione Terre del Serio
Cronaca Treviglio città, 23 Ottobre 2018 ore 11:32

C’è anche l’Unione dei Comuni Terre del Serio (Pagazzano, Morengo, Bariano, Mozzanica e Fornovo) tra i Comuni lombardi finanziati dal bando regionale sulla sicurezza. In arrivo 60mila euro per finanziare il progetto di implementazione della videosorveglianza.

Quasi 4milioni per la sicurezza

Ammonta a 3milioni e 600mila euro il finanziamento di Regione Lombardia a favore di comuni singoli o in forma associata per la realizzazione di progetti di videosorveglianza nel biennio 2018-2019.  Altri 400mila euro, invece, sono stati destinati a favore di Comuni singoli o in forma associata per l’acquisto di telecamere mobili. L’iter era stato avviato con delibere di Giunta (rispettivamente 29 maggio e 10 luglio), su proposta dall’assessore alla Sicurezza, Polizia Locale e Immigrazione, Riccardo De Corato.

Finanziati 67 progetti su 381

In tutto sono arrivate in assessorato 381 domande: 273 da Comuni singoli, 85 da Enti associati, 22 da Unioni di Comuni e 1 da una Comunità Montana.  Le domande finanziate sono state 67: si tratta di 24 comuni singoli (per i quali erano previsti 800mila euro) e 43 in forma associata (per i quali erano previsti 2milioni e 800mila euro).

“Questi sono fatti concreti. Regione Lombardia ha dimostrato, ancora una volta, di essere vicina alle esigenze dei cittadini. Gli investimenti in sicurezza sono, soprattutto in questo periodo, quanto mai opportuni – ha commentato l’assessore regionale Riccardo De Corato – Ho seguito costantemente tutte le fasi del bando, ed il personale del mio assessorato ha lavorato costantemente supportando le varie Amministrazioni locali. Oggi con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della graduatoria, raccogliamo i frutti di un lavoro complesso il cui fine era proprio quello di star vicino ai cittadini attraverso strumenti  utili per le Amministrazioni e le Polizie locali”.

Il progetto di Terre del Serio

Nella Bassa, e precisamente, all’Unione dei Comuni Terre del Serio arriverà il contributo massimo di 60mila euro. A questi si aggiungeranno 32mila euro messi a disposizione dai Comuni per coprire il costo totale dell’intervento di 92mila euro.

Si tratta di sostituire le telecamere esistenti con altre di nuova generazione e dotate di lettura delle targhe – ha spiegato il comandante del Consorzio di Polizia locale Terre del Serio Antonello PizzaballaInseriremo anche l’Alert per le auto rubate in modo da favorire il lavoro dei carabinieri della Compagnia di Treviglio con cui siamo già collegati. Lo scopo è quello di coprire i punti critici e ciechi sul territorio unendo alle telecamere di lettura targhe anche altre di contesto per fornire immagini migliori. L’idea sarebbe di posizionarne una coppia in ogni Comune privilegiando, però, quei territori che sono già ora meno monitorati. E’ sicuramente una grande soddisfazione soprattutto visto che sono stati pochi i progetti finanziati”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Bergamasca Eventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Treviglio: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli