Luce, verde, viabilità: via Papa Giovanni XXIII cambia look

Non solo lavori stradali, sarà rivoluzionato l’intero arredo urbano, a partire dal verde. Cantieri aperti durante il periodo estivo.

Luce, verde, viabilità: via Papa Giovanni XXIII cambia look
Cremasco, 21 Marzo 2018 ore 07:00

Cavi interrati, segnaletica restaurata, da un lato della strada i nuovi punti luce, dall’altra la piantumazione. Il Comune di Ricengo ha già in mano il progetto per la riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII, resta solo da appaltare i lavori. Gli interventi avranno inizio nel mese di giugno, col termine massimo fissato a settembre.

Il progetto

Il nuovo progetto tecnico definisce gli interventi peculiari da effettuare in via Papa Giovanni XIII. Un marciapiede ciclopedonale, ciottoli al posto dell’asfalto, lampioni di «design» in sostituzione dei vecchi pali in cemento. Ci sarà da scavare, fanno sapere dall’ufficio tecnico, ma a fine lavori via Papa Giovanni XXIII cambierà volto e vestirà nuovi colori.

Bando illuminazione

Ricengo rientra nello schema di convenzione fra comuni per il miglioramento degli impianti di illuminazione pubblica. Per evitare sovrapposizioni negli interventi sull’impiantistica, il Comune ha preso accordi con «SCRP», risolvendo il problema alla base.
«Nella convenzione sull’efficientamento energetico è prevista la sostituzione delle lampade – ha spiegato il geometra Luca Beretta, dell’ufficio tecnico – Avevamo in mente un programma di riqualificazione che comprendeva già la posa dei pali. Così abbiamo concordato di escludere questa porzione di abitato dalla convenzione».

Costi e modalità

Il Comune di Ricengo ha avviato un’indagine di mercato per rintracciare un’impresa edile che si assuma oneri e onori dell’opera. L’importo dei lavori da appaltare è di 211mila euro. Gli operatori economici intenzionati a partecipare, potranno farlo entro il 4 aprile.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia