Via Brignano, i ladri lasciano (ancora) al buio la pista ciclabile

I malviventi hanno colpito a pochi mesi dall’ultimo furto di cavi e si sono portati via 200 metri di rame e alluminio.

Via Brignano, i ladri lasciano (ancora) al buio la pista ciclabile
Cronaca Treviglio città, 02 Febbraio 2018 ore 19:23

Via Brignano, i ladri si portano via i cavi di rame e lasciano al buio la pista ciclabile. A pochi mesi di distanza dall’ultimo furto, i malviventi hanno preso ancora di mira i lampioni che illuminano la pista destinata ai pedoni e alle biciclette

Via Brignano

Sono ben 200 i metri di rame che una banda, molto probabilmente composta da professionisti, ha asportato nella
notte tra martedì e mercoledì in via Brignano, approfittando della forte nebbia che negli ultimi giorni sta avvolgendo la Bassa bergamasca. I ladri, oltre al cosiddetto «oro rosso», stavolta si sono portati via anche l’alluminio. Un bottino che avrebbe potuto essere più cospicuo: sul posto sono stati infatti trovati altri cavi già tagliati, ma probabilmente abbandonati perché qualcuno deve aver disturbato il blitz.

Il precedente

Il danno alla pista ciclabile di via Brignano non è stato ancora quantificato, ma è ingente. Soprattutto, come detto, perché giunge a pochi mesi di distanza a un colpo analogo. L’Amministrazione aveva infatti da poco sistemato il precedente danno e ora si trova costretta a mettere nuovamente mano al portafogli per l’ennesimo scempio ai danni di proprietà pubbliche. Furti che avvengono un po’ in tutti i Comuni e che sono diventati una vera e propria piaga sociale.

Maggiori dettagli sul numero in edicola del Giornale di Treviglio

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli